La Ferrari firma con Samsung Display memorandum d’intesa per i pannelli curvi OLED

I ricavi e i profitti di Ferrari sono cresciuti a doppia cifra nel primo trimestre del 2024

La società delle auto di lusso Ferrari, che è quotata in Borsa a Piazza Affari ed a Wall Street, ha reso noto in data odierna, martedì 11 aprile del 2024, d’aver siglato con Samsung Display un memorandum d’intesa che, in particolare, è finalizzato a portare i suoi schermi OLED sui prossimi modelli della casa di Maranello. Così come si legge in una nota che è stata pubblicata online sul portale web societario ferrari.com.

Ferrari firma con Samsung Display un memorandum d’intesa per i pannelli curvi OLED

E con la firma del memorandum d’intesa tra le parti che è avvenuta in Corea del Sud. Precisamente, nel campus di Samsung Display sito ad Asan. Per la formalizzazione della firma ad Asan erano presenti il Presidente e CEO di Samsung Display, JS Choi, ed il CEO di Ferrari Benedetto Vigna. Al fine di massimizzare l’esperienza di guida, sui modelli futuri della casa di Maranello saranno integrati i pannelli curvi OLED di Samsung Display che, dal peso e dalle dimensioni ridotte, garantiranno un’integrazione tecnologica all’avanguardia.

Ecco le dichiarazioni del CEO di Ferrari Benedetto Vigna

Nel settore del lusso è fondamentale riuscire a portare l’esperienza del cliente a livelli sempre più alti. Il partenariato strategico avviato oggi con Samsung Display, volto allo sviluppo di soluzioni ad hoc per display OLED a elevatissima tecnologia, rappresenta un notevole passo in avanti nella creazione di ambienti digitali di altissima qualità per i nostri modelli futuri‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato il CEO di Ferrari Benedetto Vigna nel commentare il memorandum d’intesa siglato con Samsung Display.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰