La precompilata Iva del 2024 è online, ecco cosa sapere per la trasmissione telematica al Fisco

L'Agenzia delle Entrate annuncia lo sbarco sull'App IO, ecco cosa c'è da sapere

A partire dalla giornata di ieri, lunedì 12 febbraio del 2024, è disponibile online tramite autenticazione, sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, la dichiarazione precompilata IVA. Per quella che è una dichiarazione che interessa una platea che è composta da circa 2,4 milioni di operatori in accordo con quanto si legge online sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

La precompilata Iva del 2024 è online, ecco cosa sapere per la trasmissione telematica al Fisco

Nel dettaglio, i contribuenti interessati, tramite autenticazione dal portale dell’Agenzia delle Entrate, possono accedere alla dichiarazione precompilata Iva del 2024 all’interno del portale ‘Fatture e corrispettivi‘.

Dal 15 febbraio del 2024 sarà possibile trasmettere il modello precompilato Iva del 2024

A partire da ieri, 12 febbraio del 2024, la dichiarazione precompilata Iva del 2024 è solo consultabile. Mentre a partire da giovedì prossimo, 15 febbraio del 2024, la dichiarazione precompilata Iva del 2024 si potrà non solo modificare, ma anche ed eventualmente integrare. Per poi trasmettere al Fisco il modello e procedere con il versamento dell’eventuale IVA che sarà risultante a debito.

Quella della precompilata Iva del 2024 è una novità che è stata introdotta in via sperimentale

Il modello 2024 precompilato Iva risulta essere, in parte, già precompilato da parte dell’Agenzia delle Entrate. Per quella che nello specifico, per i titolari di partita IVA, è una novità che è stata introdotta in via sperimentale. Precisamente, per una platea di imprese e di lavoratori autonomi. Riporta altresì il quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰