Nuove commesse per Saipem con due contratti offshore da 1,9 miliardi di dollari

Per il gasdotto GreenStream Saipem si è aggiudicata un contratto per i servizi di intervento sottomarino

Saipem, società che è quotata in Borsa a Piazza Affari, in data odierna, mercoledì 29 novembre del 2024, ha comunicato di essersi aggiudicata due nuove ed importanti commesse. Precisamente, due contratti offshore del valore di circa 1,9 miliardi di dollari. Così come si legge online in una nota che è apparsa sul portale web societario saipem.com.

Nuove commesse per Saipem con due contratti offshore da 1,9 miliardi di dollari

Nel dettaglio, il primo di questi due contratti è stato assegnato a Saipem da una controllata del colosso energetico ExxonMobil. Precisamente, da parte di ExxonMobil Guyana Limited per il progetto di sviluppo del giacimento petrolifero di Whiptail. Con la società che è quotata in Borsa a Piazza Affari che, in particolare, si occuperà della progettazione, della fabbricazione ed anche dell’installazione di strutture subacquee, di risers, di flowlines e di ombelicali per un grande impianto di produzione sottomarino. Si legge altresì nel comunicato diramato da Saipem.

La seconda commessa Saipem è stata assegnata da Equinor in Brasile nell’ambito del progetto Raia

Per l’altro contratto, invece, la società assegnataria, a favore di Saipem, è Equinor per lo sviluppo di un giacimento pre-salt di gas e condensato nel bacino di Campos. Ovverosia in Brasile nell’ambito del progetto Raia. Con queste due commesse che, sottolinea altresì la società che è quotata in Borsa a Piazza Affari, rafforzano ulteriormente la visibilità sull’utilizzo degli asset chiave di Saipem per tutto il 2027. E conferma pure quella che è la competitività dell’offerta di Saipem nei processi di gara a livello internazionale.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰