Per le Certificazioni uniche occhio alla nuova scadenza per lavoro autonomo professionale

Per le Certificazioni uniche occhio alla nuova scadenza per lavoro autonomo professionale

Con la risoluzione n. 13/E del 4 marzo del 2024, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato per l’anno in corso la scadenza relativa alla presentazione delle Certificazioni uniche che riguardano i redditi non dichiarabili con il modello 730. Per quest’anno, infatti, le Certificazioni uniche, per la fattispecie sopra indicata, possono infatti essere presentate entro il 31 ottobre del 2024.

Per le Certificazioni uniche occhio alla nuova scadenza per il lavoro autonomo professionale

Mentre dal prossimo anno l’invio di tutte le certificazioni contenenti i redditi dichiarabili mediante il modello 730, oppure con il modello Redditi persone fisiche, ivi compresi i redditi di lavoro autonomo “professionale”, dovrà essere effettuato entro il 16 marzo. Così come si legge online in un articolo che è apparso sul portale web FiscoOggi.it.

Sulle CU redditi non dichiarabili col 730 ecco la risoluzione n. 13/E del 4 marzo del 2024 da parte dell’Agenzia delle Entrate

Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate. In questo modo, proprio con la risoluzione n. 13/E del 4 marzo del 2024, l’Agenzia delle Entrate è venuta incontro alle richieste di chiarimenti proprio sul termine di presentazione delle Certificazioni uniche per i redditi non dichiarabili con il modello di dichiarazione 730.

Per quest’anno le CU per i redditi non dichiarabili col 730 entro la presentazione del modello 770

Quindi, per quest’anno, le Certificazioni uniche per i redditi non dichiarabili con il modello 730 potranno inviate entro il termine di presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta – Modello 770, ossia, come detto, entro la scadenza del 31 ottobre del 2024.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰