Trading online, Directa Sim festeggia un 2021 con risultati record

Trading online Directa Sim festeggia un 2021 con risultati record

Per la società di trading online Directa Sim, che è quotata in Borsa a Piazza Affari, il 2021 è stato un anno caratterizzato da risultati record e, di conseguenza, in forte accelerazione rispetto al 2020.

I dati 2021 di Directa Sim, dall’utile lordo al margine di interesse

Questo è quanto emerso, infatti, dal progetto di Bilancio 2021 che è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione. A partire dall’utile lordo che, a 7,4 milioni di euro, è balzato dell’80,4% rispetto ai 4,1 milioni di euro del 2020.

Le commissioni nette 2021, a 14, milioni di euro, segnano un incremento del 21,7% rispetto agli 11,5 milioni di euro del 2020. Così come il margine di interesse aumenta anno su anno da 7,4 milioni di euro a 9 milioni di euro con un +21,6%.

Per quel che riguarda gli altri dati chiave del progetto di Bilancio 2021 di Directa Sim, la società ha chiuso l’anno fiscale con un patrimonio netto che, a 26,6 milioni di euro, è cresciuto del 55,5% rispetto ai 17,1 milioni di euro al 31 dicembre del 2020.

Forte crescita dei conti attivi e total asset dei clienti

Netta crescita pure per i conti attivi che, con un +39,1%, passano dai 36.515 del 2020 ai 50.815  del 2021. Con il totale asset dei clienti che, sempre anno su anno, cresce del 58,2% passando dai 1.906 milioni di euro del 2020 ai 3.016 milioni di euro del 2021.

Il CdA di Directa Sim proporrà un dividendo pari a 0,15 euro unitari per azione

Per effetto di questi risultati economici e finanziari, il Consiglio di Amministrazione di Directa Sim proporrà all’Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo pari a 0,15 euro unitari. Con un monte cedole complessivo che si attesta a 2,475 milioni di euro.

Relevant news