Prezzi criptovalute 2021: Bitcoin boom, ora sopra i 60.000 dollari

bitcoin

Weekend da urlo sul mercato delle criptovalute per il Bitcoin (BTC) che, nell’aggiornare il suo massimo storico, ha superato per la prima volta la soglia psicologica dei 60.000 contro il dollaro americano. In particolare, nelle ultime 24 ore, l’oro digitale ha fatto registrare un minimo a $ 56.140 ed un massimo $ 60.416 in accordo con i dati forniti in tempo reale dal sito Internet worldcoinindex.com.

Capitalizzazione del Bitcoin (BTC) schizza a 1,12 trilioni di dollari

Con questo ennesimo rally, ora la capitalizzazione di mercato del Bitcoin (BTC) si attesta a 1,12 trilioni di dollari rispetto a $ 1,69 trilioni di capitalizzazione di mercato complessiva per le monete virtuali. Il tasso di dominanza corrente di BTC è quindi pari a poco più del 66%.

Sugli scudi oggi pure Ethereum (ETH) che si prepara all’attacco dei 2.000 dollari

Tra le altre criptomonete più capitalizzate, oltre al Bitcoin (BTC) sugli scudi oggi c’è pure Ethereum (ETH) che in data odierna, sabato 13 marzo del 2021, ha fatto registrare nelle ultime 24 ore un massimo a $ 1.919 a fronte di una capitalizzazione di mercato che sfiora i 220 miliardi di dollari. Sommando la capitalizzazione del Bitcoin (BTC) con quella di Ethereum (ETH), il tasso di dominanza cumulato sfiora l’80%.

Le criptomonete in controtendenza, da Terra a Thetafuel

Tra le criptomonete minori, in controtendenza Terra (LUNA) che cede il 7,19% a $ 13,14, e Thetafuel (TFUEL) che lascia sul parterre il -4.61% a $ 0,375. In rosso pure Thetatoken (THETA) con un -3.64% a $ 6,68.

Relevant news