Azioni Telecom Italia: il Gruppo TIM si riorganizza, ecco come

La Legge di bilancio 2023 per le imprese, dal Bonus IPO al Fondo garanzia PMI

Per il Gruppo TIM scatta la nuova organizzazione. A darne notizia nella giornata di ieri, martedì 7 dicembre del 2021, è stato proprio il Gruppo TIM con un comunicato ufficiale. Nell’annunciare, innanzitutto, che Nicola Grassi e Carlo Nardello lasciano l’azienda.

Precisamente, Carlo Nardello lascia la carica di Chief Strategy, Business Development & Transformation Officer. E Nicola Grassi che lascia invece la carica di Chief Technology & Operations Officer.

Azioni Telecom Italia, il Gruppo TIM si riorganizza: ecco come anche con la costituzione di nuove funzioni

Con la riorganizzazione del Gruppo TIM la carica di Chief Technology & Operations Officer confluisce nella nuova funzione Chief Network, Operations & Wholesale Office. Funzione affidata a Stefano Siragusa che assume il ruolo di Deputy del Direttore Generale sempre in accordo con quanto è stato reso noto nella giornata di ieri dal Gruppo TIM. Mentre ad interim la nuova funzione di Chief Strategy & Business Development Office viene affidata a Claudio Ongaro.

Nell’ambito della riorganizzazione del Gruppo TIM, inoltre, vengono costituite altre nuove funzioni. Tra queste la funzione di Brand Strategy & Commercial Communication, che è stata affidata ad interim a Sandra Aitala, e la funzione di Chief Consumer, Small & Medium Market Office che è stata affidata ad interim a Pietro Labriola. Ma anche la nuova funzione di Chief Enterprise Market Office che è stata affidata a Massimo Mancini.

Infine, informa altresì la società di telecomunicazioni, Paolo Chiriotti, che è alle dirette dipendenze del Direttore Generale della società, è il riferimento per la gestione dei progetti di business transformation. Mentre ad interim la funzione Procurement viene affidata a Simone De Rose.

Relevant news