In Italia è in ripresa nel terzo trimestre 2024 il mercato immobiliare delle abitazioni

Si avvicina la scadenza fiscale del conguaglio dell’Imu 2023,. ecco cosa bisogna fare

Rallenta nel terzo trimestre del 2024 in Italia la tendenza negativa per quel che riguarda le compravendite di abitazioni, ovverosia per il mercato immobiliare residenziale su scala nazionale. Con un calo delle compravendite che è stato pari al 10,4% rispetto al -16% che è stato registrato, invece, nel secondo trimestre del 2024.

In Italia è in ripresa nel terzo trimestre del 2024 il mercato immobiliare delle abitazioni

Questo è quanto rende noto, infatti, l’Agenzia delle Entrate in accordo con il report che è stato redatto dall’OMI. Ovverosia da parte dell’Osservatorio del mercato immobiliare nel fare il punto sulle compravendite di abitazioni a livello nazionale.

Ma anche attraverso un’analisi che è mirata sia per area geografica, sia prendendo a riferimento le grandi città del Bel Paese. Si legge altresì in una nota che è apparsa online sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

A quota 157mila le compravendite di abitazioni in Italia nel Q3 del 2024, ecco il rapporto dell’OMI

In termini numerici, nel terzo trimestre del 2024 in Italia le compravendite di case si sono attestate a quota 157mila. Con il 31% degli scambi che è concentrato nei capoluoghi di provincia dove c’è stato, per le compravendite immobiliari di unità residenziali, un calo di un punto percentuale superiore rispetto alla media nazionale. Riferisce e riporta altresì FiscoOggi.it. Con il calo delle compravendite su scala nazionale, nel terzo trimestre del 2024, che ha fatto registrare una tendenza in aumento al crescere della grandezza delle abitazioni oggetto di transazione immobiliare.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰