Joint venture tra Stellantis e Foxconn, nasce SiliconAuto per i chip per l’industria automobilistica

Per la strategia italiana sulla microelettronica, a Pavia nasce la Fondazione Chips.IT

Nasce SiliconAuto, che è una joint venture tra la Stellantis e la società Foxconn per i chip auto. In quanto SiliconAuto progetterà e venderà semiconduttori all’avanguardia per l’industria automobilistica.

Joint venture tra la Stellantis e Foxconn, nasce SiliconAuto per i chip all’avanguardia per l’industria automobilistica

A darne notizia in data odierna, martedì 20 giugno del 2024, è stata proprio la Stellantis con una nota nel precisare che da parte di SiliconAuto la produzione di chips su misura, per le piattaforme di veicoli dell’industria automobilistica di ultima generazione, partirà nel 2026. E che SiliconAuto farà leva sulle competenze e sulle capacità di entrambe le aziende che hanno formato la joint venture.

I chip di SiliconAuto soddisferanno il bisogno di Stellantis, di Foxconn ed anche di altri clienti

In più, i chip che saranno prodotti da SiliconAuto soddisferanno non solo la domanda da parte di Foxconn e di Stellantis, ma anche quella di altri clienti. Così come si legge online in una nota che è stata pubblicata sul portale web societario stellantis.com.

Ecco le dichiarazioni di Ned Curic che è il Chief Technology Officer di Stellantis

Stellantis beneficerà di una costante fornitura di componenti essenziali, fondamentale per promuovere la rapida trasformazione in termini di software dei nostri prodotti‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Ned Curic, Chief Technology Officer di Stellantis. Aggiungendo inoltre che ‘il nostro obiettivo è quello di realizzare veicoli perfettamente connessi con la vita quotidiana dei nostri clienti e di offrire prestazioni ai vertici del settore anche anni dopo l’uscita dalla fabbrica‘.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰