Modalità telematiche e servizi online per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate

Modalità telematiche e servizi online per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate

Per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate, sempre più contribuenti scelgono tutti quei canali che sono alternativi allo sportello dell’Agenzia delle entrate-Riscossione. Questo è quanto si legge, infatti, in un articolo che in data odierna, mercoledì 10 luglio del 2024, è apparso online sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

Modalità telematiche e servizi online per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate

Precisamente, il 97% dei pagamenti è effettuato attraverso canali che sono alternativi allo sportello di Agenzia delle entrate-Riscossione. E nella maggioranza dei casi, inoltre, si preferiscono le modalità di pagamento telematiche. Ovverosia quelle più comode facendo uso, anche da casa, di pc, smartphone e tablet.

Ecco tutti i canali per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate

Detto questo, ecco tutti i canali per pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate. A partire da ‘Paga online’, ovverosia il servizio che è accessibile sia sull’app Equiclick, sia sul sito Internet dell’Agenzia delle entrate-Riscossione attraverso il canale pagoPA. Ma ci sono anche i canali telematici di banche, poste e psp. Ed i canali fisici che sono rappresentati dagli sportelli bancari, dagli uffici postali e dagli sportelli bancomat (Atm) che sono abilitati ai servizi di pagamento Cbill.

Si possono pagare le cartelle esattoriali e le tasse a rate anche dall’estero, ecco come

In più, l’Agenzia delle Entrate ricorda che anche quando si è all’estero e bisogna pagare un documento dell’ente della riscossione è possibile utilizzare il modulo pagoPA. Ma sempre se il proprio istituto di credito è collegato al relativo circuito.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰