Investire Oggi Nella Grande Distribuzione

Investire Nella Grande Distribuzione

Senza ombra di dubbio, il settore che più sta beneficiando delle misure di lockdown decise per contenere il Coronavirus, è quello relativo al commercio online.

Viene da se che, per tutti quei trader attenti ai cambiamenti di mercato, ci troviamo di fronte a ghiotte opportunità di acquisto. Come investire quindi nella grande distribuzione?

Il primo player che ci viene in mente è sicuramente Amazon (indice quotato NASDAQ:AMZN): il colosso degli e-commerce ha subito un vero e proprio assalto, costringendo molti utenti a rivolgersi ad altri store online.

Tutto questo ha permesso che, per alcuni nomi della grande distribuzione, si sia registrato un piccolo rally o, comunque, un trend positivo nettamente controcorrente rispetto ai crolli di mercato registrati ultimamente.

Come Limitare il Rischio quando si Investe nella Grande Distribuzione?

Per chi fa trading online ed è abituato ad avere a che fare con speculazioni sul breve termine, investire nella grande distribuzione oggi potrebbe offrire ottime occasioni di acquisto.

Ma, proprio perché ci troviamo in una situazione “nuova”, tutti questi scossoni provocano una forte volatilità nei mercati. Ergo, per chi non è esperto, meglio stare alla larga. Come mai?

Facile da spiegare: non esistono investimenti sicuri al 100%. Esiste, piuttosto, la possibilità di ridurre il rischio ma, anche in questo caso, non si può pretendere la matematica certezza di un investimento vincente al milione!

Perdere soldi, in questo frangente, fa parte del processo di crescita: per quanto ci sembra di aver impostato una strategia perfetta, non sempre il mercato segue i nostri schemi mentali.

Anche nel caso di investitori famosi come Warren Buffet, analizzando il suo portafoglio investimenti notiamo che non sempre tutti gli fila liscio come l’olio.

La sua capacità? Riuscire ad individuare il maggior numero di investimenti con il più basso livello di rischio possibile.

Come si investe nella grande distribuzione oggi?

Per investire nella grande distribuzione oggi, dovremmo tenere conto di come le varie aziende si stanno muovendo per rispondere a questa rivoluzione degli acquisti online.

Molte aziende hanno implementato i vari store via internet, venendo premiati dai consumatori stessi.

Una mossa vincente, proprio in vista dei vari lockdown nazionali: la gente, presa dal panico, ha svuotato molti supermercati lasciando, nelle settimane seguenti, i soli store online a rifornire le nostre case con determinati prodotti.

Quali sono alcuni titoli su cui investire nella grande distribuzione? Vediamo qualche esempio.

Esempi di Titoli da Monitorare per Guadagnare sul Breve Periodo

I primi due titoli da tenere monitorate per chi vuole comprare azioni, sono relativi alle azioni Costco ed alle azioni Walmart.

Entrambi i titoli potrebbero fare la differenza nel breve periodo, anche sfruttando il crollo dei mercati che sta fornendo interessanti finestre di ingresso.

Se, infatti, alcune vendite sono schizzate alle stelle, c’è da precisare che tutto questo è avvenuto per un surplus nell’approvvigionamento ai negozi.

Evento che, per la propria natura, risulta eccezionale, favorendo di fatto gli store online che possono mantenere (anche solo di facciata) tutto l’assortimento a prezzi contenuti.

Relevant news