Broker ECN | Cosa Sono e Quando Sceglierli?

broker ECN

In tanti vedono l’impostazione del broker ECN come il futuro dell’accesso ai mercati finanziari. La caratteristica principale dei broker ECN è quella di fornire ai piccoli operatori di mercato, come ad esempio ai singoli trader, un accesso ai mercati in maniera semplice, veloce ed efficace.

Essi corrispondono, dunque, ad un ponte tra operatori e fornitori di liquidità. Il broker ECN è in grado di facilitare tale operazione tramite la sua configurazione tecnologica avanzata, ovvero il Protocollo per lo Scambio di Informazioni Finanziarie. Un broker ECN, dunque, funziona in questo modo: esso ottiene liquidità dai fornitori di quest’ultima, come banche e istituti finanziari, mettendola poi a disposizione di clienti, investitori professionali o retail e trader.

SCOPRI DI PIÙSCOPRI DI PIÙ

Cos’è un Broker ECN?

ecn cfd broker

Cos’è, dunque, un Broker ECN? Il broker ECN corrisponde ad un sistema automatizzato in grado di facilitare la compravendita di titoli. Esso costituisce l’intermediario finanziario che consente al trader di accedere al mercato e collega fornitore di liquidità e clienti. Dunque, i broker ECN permettono a trader e fornitore di liquidità di entrare in contatto.

Una volta che tale contatto diretto è stato creato, gli ordini possono essere eseguiti in maniera estremamente veloce, in maniera indipendente dalla posizione geografica in cui le rispettive parti si trovano. Ciò comporta il rispetto di un certo grado di anonimato nel momento in cui si scelga di fare trading con un broker ECN.

Ma come guadagna il suo denaro il broker Forex ECN? Semplice, addebitando una commissione o uno spread ad ogni transazione eseguita. I broker ECN, inoltre, sono chiamati anche Broker No Dealing Desk poiché non necessitando dell’intervento di terzi per l’esecuzione delle transazioni.

Il vantaggio principale dei broker ECN è che gli ordini effettuati possono essere eseguiti più velocemente in tutto o in parte. Vale la pena sottolineare, inoltre, che gli ordini effettuati tramite i broker ECN sono, per lo più, ordini limit. Essi godono, generalmente, del più alto livello di domanda e offerta. Ciò significa che possono offrire, in maniera automatica, i migliori prezzi di domanda e offerta disponibili per questo gruppo di partecipanti al mercato. In questo modo ciò che ha luogo è un’esecuzione degli ordini in maniera semplice e veloce.

I broker ECN consentono, inoltre, ai trader di operare al di fuori dei soliti orari di apertura delle borse. Così facendo è possibile operare tramite il proprio broker ECN sia durante l’orario di ufficio locale che al di fuori di questi orari. Si tratta di un vantaggio non da poco per i trader che non hanno possibilità di operare in maniera attiva durante la giornata. Tuttavia è necessario fare una differenza: ci sono broker STP o ECN che si concentrano in maniera specifica sul mercato al dettaglio, mentre ci sono altri broker ECN che sono disponibili a servire solo investitori istituzionali.

In genere i trader prediligono i broker ECN in quanto tendono ad avere spread più bassi a cui si aggiungono anche costi più bassi rispetto a transazioni e commissioni. Quest’ultima costituisce un’informazione estremamente importante per gli investitori che sono soliti effettuare transazioni più grandi o che negoziano volumi più elevati. Una tipologia di trading che ha avuto molto successo negli ultimi anni è il trading sul Forex. Sono tantissimi i broker ECN online che stanno spuntando sul mercato a cui si aggiungono, ogni giorno, nuovi intermediari che fanno il loro accesso nel mondo dei mercati finanziari.

E’ importante, tuttavia, sottolineare come non tutti i broker sono uguali. Basti pensare, ad esempio, alle differenze tra broker ECN e altri tipi di broker Forex o, semplicemente, alla qualità e al livello di fiducia che è possibile riporre in questi ultimi. La scelta del broker determina, in buona misura, il successo della propria esperienza di trading, avendo anche un impatto su guadagni e perdite. Per tutti questi motivi, risulta fondamentale scegliere il broker giusto nel momento in cui si sceglie di iniziare a fare trading online.

PROVA GRATIS UN BROKER ECNPROVA GRATIS UN BROKER ECN

ECN Brokers: Come Funzionano?

Una rete di trading ECN serve a collegare trader e istituzioni di tutto il mondo. Tale rete di comunicazione elettronica funziona come un mercato digitale in cui le parti possono acquistare e vendere l’una dall’altra. I fondatori del trading ECN sono Select Net, Instinet e l’Arca New York Stock Exchange. Instinet, nel 1969, fu la prima ad offrire il trading ECN per le transazioni più ridotte tra le istituzioni.

E’ la fusione tra New York Stock Exchange e Archipelago ad aver dato luogo al New York Arca Stock Exchange nel 1996. Esso ha di molto semplificato la negoziazione di azioni sulle borse americane grazie all’utilizzo di sistemi elettronici. L’Arca offre, infatti, la possibilità di fare trading su larga scala, supervisionando le transazioni alla Borsa di New York e al NASDAQ.

Nonostante tale tecnologia di ECN trading sia disponibile anche per privati e piccole e medie imprese, essa viene utilizzata per lo più sui market maker. Per quanto riguarda il Select Net, quest’ultimo è utilizzato per lo più dai market maker e non richiede l’esecuzione diretta degli ordini. Tale tecnologia di trading facilita il commercio tra investitori e market maker.

Cosa Sono nel Dettaglio i Broker ECN?

ecn brokers

I broker ECN sono, dunque, intermediari finanziari che hanno utilizzato le reti di comunicazione per fornire, a diversi soggetti del mercato, l’accesso ai mercati finanziari. Essi sono in grado di integrare le quotazioni dei prezzi di diversi partecipanti al mercato, offrendo loro uno spread inferiore. Il broker ECN, tuttavia, non effettua transazioni con il cliente, ma si limita a far corrispondere le transazioni tra i diversi partecipanti al mercato.

Ma c’è un altro tipo di broker che, invece, guadagna prendendo la posizione opposta al suo cliente. Tale tipologia di broker negozia contro il trader, suo cliente. Sono molti i trader a non apprezzare questo tipo di attività e che preferiscono, quindi, broker ECN No Dealing Desk a broker Dealing Desk che traggono il loro guadagno dalla perdita del cliente.

Il guadagno dei broker ECN, invece, deriva dalla commissione che addebitano al cliente per il mantenimento della posizione. Dunque, che si vinca o si perda, non fa alcuna differenza per i guadagni dei broker ECN. Tuttavia bisogna comunque mantenere un certo livello di prudenza in quanto ci sono broker Forex che si fingono ECN ma che, in realtà, fanno da copertura a pratiche fraudolente o lavorano con un dealing disk.

Pro e Contro

Riassumendo i vantaggi e gli svantaggi principali di questi intermediari finanziari, possiamo dire che:

  • Pro: accesso veloce e diretto ai mercati con informazioni in tempo reale, spread bassi o quasi nulli, possibilità di fare scalping;
  • Contro: commissioni da aggiungere agli spread, il capitale minimo da investire è maggiore, sono possibili salti di prezzo.

Le diverse Tipologie di Broker e Conti di Trading ECN

I broker e i conti ECN possono essere divisi in tre categorie: broker ECN puri e veri conti ECN trading, broker ECN per associazione e broker ECN intermediario attraverso la mediazione. Per quanto riguarda i broker ECN puri, come nel caso di IC Markets, questi offrono una rete in cui i trader da un lato e banche e fornitori di liquidità finanziaria dall’altro, possono operare insieme. All’interno di tale sistema, le forze di mercato si confronteranno e le varie parti si faranno reciproca concorrenza tramite l’invio di ordini di acquisto e di vendita. Seguono i Broker ECN per associazione.

Essi consistono in un’associazione tra broker e Forex. Questa tipologia di broker ECN collega il trader al mercato tramite un altro broker. In questo modo ad essere imposti sono le condizioni di tale piattaforma che prevedono, solitamente, prezzi gonfiati. Si tratta di un broker apparentemente trading ECN ma che, in realtà, può manipolare le posizioni del cliente in base a quanto risulta essere conveniente per lui. Infine troviamo l’intermediario ECN broker.

Tali broker, solitamente, sono truffatori che andrebbero evitati nella maniera più assoluta. Sono broker che fanno pubblicità con il trading ECN ma che sono, in realtà, dei truffatori. Il nostro consiglio è quello di fare attenzione, cercando sempre di evitare questi intermediari, prediligendo quelli puri, unitamente a tutte le altre truffe che possono essere presenti all’interno di questo settore.

MAGGIORI INFORMAZIONIMAGGIORI INFORMAZIONI

Il Miglior ECN Forex Broker: Come Selezionarlo?

Data la grande mole di broker che cercano di acquisire nuovi clienti, può essere davvero difficile capire quali siano i migliori broker per il trading ECN o i migliori conti ECN. Molti trader, purtroppo, non leggono le condizioni di trading del broker o le caratteristiche del contratto. Questi documenti, solitamente, sono gli unici in grado di offrire informazioni al cliente rispetto alla natura del broker.

In questo modo, sarà possibile capire se il broker in questione è un vero broker ECN e quali sono le condizioni per il trading sui suoi conti. Tutti i broker, infatti, sono obbligati a comunicare tali informazioni ai propri clienti. E’ necessario, inoltre, tenere presente che i veri broker ECN lavorano tramite spread variabili. Dunque, è molto probabile che un broker che offre spread fissi, non sia un vero broker ECN.

Come alternative senza commissioni, e maggiormente indicate per i principianti, consigliamo infine di consultare la lista con le migliori piattaforme di trading, per capire quale meglio si adatti alla propria strategia, e di sfruttare i conti demo gratuiti così da testare le principali funzioni del broker scelto.

Relevant news