Quanto Vale Un Dollaro Canadese: Analisi del Cambio EUR/CAD e CAD/EUR

dollaro canadese

Il dollaro canadese è la valuta ufficiale del Canada, il secondo stato più grande al mondo per superficie dopo la Russia. Come per molti paesi del Commonwealth, l’ordinamento politico si basa su un sistema federale, democratico e parlamentare (democrazia rappresentativa a sistema parlamentare) ma con la Regina Elisabetta II a capo di Stato (monarchia costituzionale).

Infatti, quando analizziamo il dollaro canadese dobbiamo ricordarci che, pur essendo stato in vigore per buona parte della storia del paese fino ad oggi, in un periodo precedente la nazione ha utilizzato la sterlina inglese.

Le monete canadesi, inoltre, a differenza di altre valute, sono emesse sia in inglese che in francese dalla Royal Canadian Mint (Monnaie Royal Canadienne).

Ma quanto vale il dollaro canadese? Conoscere il suo valore può essere molto utile sia per chi viaggia in Canada sia per chi pensa di investire in borsa su titoli ed aziende canadesi; o, ancora, per chi opera sul forex cercando un guadagno, di tipo short, sulla differenza di prezzo accoppiato ad altre valute, come ad esempio l’euro.

SCOPRI DI PIÙSCOPRI DI PIÙ

Quanto Vale il Dollaro Canadese nei Confronti dell’Euro

Quanto vale il dollaro canadese in euro? Come puoi notare dal box qui sotto, il cambio euro e dollaro canadese si aggiorna in tempo reale e, nel corso di 24 ore, ogni tipo di fluttuazione incide sul prezzo di cambio.

Oggi il valore del dollaro canadese nei confronti dell’euro è pari a 0,68 cent. Mentre il valore dell’euro nei confronti del dollaro canadese in data odierna è pari a 1,48 dollari. Questo porta l’euro ad essere una valuta più forte, in generale, rispetto al CAD (dollaro canadese).

Facendo però riferimento ai dati recenti, notiamo che il rapporto tra EUR/CAD e viceversa tende a crescere in favore dei canadesi, nell’ultimo anno, nell’ordine di 1 euro = 1,48 dollari canadesi VS 1 dollaro canadase = 0,68 euro (riferito a 0,64 di un anno fa).

Cambio tra Euro e Dollaro Canadese in Tempo Reale

Il cambio in tempo reale tra l’euro e il dollaro canadese può essere verificato con diversi strumenti gratuiti facilmente reperibili in rete. Un modo immediato per verificare il cambio EUR/CAD, al momento, può essere visionare il prezzo su un convertitore di valute online.

Ci sono diversi servizi in rete che offrono la possibilità di verificare in tempo reale l’andamento del cambio, oltre che il valore in tempo reale del dollaro canadese. Tra gli strumenti che si possono impiegare subito troviamo:

Oltre ai sistemi online, anche i classici metodi offline possono essere molto utili per monitorare l’insieme di notizie attorno al cambio tra euro e dollaro canadese:

  • i giornali che parlano d’economia o che presentano una sezione finanziaria
  • i centri di cambio valuta nelle città e negli aeroporti
  • le banche e i centri d’investimento

Come Cambia nel Tempo il Valore del Dollaro Canadese

parlamento canadese ottawa

In termini economici il Canada riveste un ruolo importante, infatti con il suo PIL nominale al di sopra di 1,8 trilioni di dollari questa nazione rappresenta la nona economia mondiale.

L’economia canadese influisce direttamente sul valore della valuta, e al contempo ci sono diversi fattori da considerare per comprendere come cambia nel tempo il valore del dollaro canadese.

Ma quali sono i principali indicatori economici da considerare nel variare del valore del dollaro canadese? Vediamoli insieme.

I principali indicatori economici sono:

  • Il tasso d’interesse: come in altri paesi, anche la Banca Centrale Canadese (Bank of Canada) applica delle modifiche al valore della valuta monetaria, in base al tasso d’interesse applicato. Quindi ad un aumento di questo, si verifica anche un aumento della domanda del CAD, se vi è un taglio invece si verifica l’effetto contrario al ribasso.
  • Commercio internazionale (export): in Canada un dato molto importante da considerare è certamente quello costituito dall’export. Questo infatti, è il principale partner commerciale del Canada degli USA, che importa al momento il 75% delle esportazioni in Canada. Con un valore positivo nel campo delle esportazioni il CAD dunque guadagna terreno e aumenta il suo valore.
  • Pil del Canada (media di circa 50.000 euro annui a persona): come per ogni paese, anche in Canada, bisogna considerare il valore del Prodotto Interno Lordo che include i consumi privati, la spesa pubblica, le esportazioni e le importazioni. In misura totale, la produzione totale e il consumo di beni e servizi vengono prodotti all’interno dei confini del Canada.
  • PMI: in Canada il Purchasing Managers Index è un rapporto che serve a identificare la salute economica del paese. Questo rapporto contiene varie informazioni che interrogano ben 175 dirigenti aziendali del paese sugli acquisti del mese corrente confrontandoli con quelli precedenti.

Dollaro Canadese ed Economia del Nord America

Il cambio tra il dollaro canadese e il dollaro americano rappresenta un ulteriore indicatore, molto importante, visto che la vicinanza tra i due paesi che li rende quasi simmetrici. Infatti, in caso di svalutazione del dollaro USA a giovarne è il dollaro CAD, canadese, e viceversa.

Questo legame vede il tasso di cambio (USD/CAD e CAD/USD) prendere forza nei momenti in cui il dollaro americano è più debole. Quando il dollaro americano è più forte, di conseguenza, quello canadese diventa più debole.

Bisogna considerare anche che l’economia canadese e quella statunitense sono legate tra loro grazie al North American Free Trade Agreement, ossia il NAFTA, in questo caso l’accordo sul commercio lega gli Stati Uniti d’America, il Canada e il Messico. Quindi le decisioni politiche americane e gli accordi nell’ambito del NAFTA possono incidere in modo positivo o negativo sulle valute interessate, come quella canadese.

Dollaro Canadese e Petrolio

Infine, anche la correlazione tra il valore del dollaro canadese e il petrolio, come abbiamo accennato prima, influisce sul cambio: il Canada risulta essere il sesto produttore di petrolio al mondo, ed estrae il 4,3% del petrolio nel mondo. Da questo punto di vista la correlazione è positiva, ma quando il prezzo del petrolio cresce il CAD s’apprezza, viceversa si svaluta.

Il petrolio è una risorsa importante per il Canada e ciò impatta il PIL interno; i benefici si riflettono, di conseguenza, su tutto il tessuto economico del paese ed è bene non sottovalutare il confronto tra i due dati nel caso si voglia investire sul dollaro canadese.

Previsioni Andamento del Dollaro Canadese

Bank of Canada Logo

Il valore del dollaro canadese presenta un andamento altalenante al momento. Consulatando i rapporti di Bank of Canada (con sede nella capitale Ottawa), da inizio anno, si nota uno sorta di status quo della politica monetaria con tassi bloccati all’1,75%. Dopo di chè, però, il prezzo del dollaro canadese ha subito un ribasso, con stime di crescita del PIL corrette dal 1,7% al 1,6%.

Il rapporto tra il dollaro statunitense e quello canadese, impostato sul medio termine con un trend discendente, sta portando la resistenza dinamica a perdere terreno e vede un possibile incrocio in area 1,22 USD/CAD.

In questo momento, i tassi d’interesse hanno dunque una tendenza al ribasso sul medio termine, pur rispondendo meglio dell’euro. Data la situazione mondiale, con le economie ancora scosse dalla pandemia, sarebbe azzardato fare previsione certe sull’andamento futuro del dollaro canadese.

Le conclusioni principali, alla fine di questa introduzione sulla seconda valuta nordamericana, sono quelle di monitorare costantemente l’andamento del prezzo, informarsi sulle notizie principali del paese e, nel caso di operazioni di trading online sul forex, diversificare la strategia allargando il portafoglio ad altre valute principali.

MAGGIORI INFORMAZIONIMAGGIORI INFORMAZIONI

Relevant news