Comprare Azioni Facebook: Analisi del Titolo ed Opzioni d’Acquisto

comprare azioni facebook

Da quando nacque nel febbraio 2004, Facebook (capostipite dei social network) ha letteralmente dominato la nostra quotidianità, cambiando il modo di relazionarci ed esprimere apprezzamento pubblico.

Come colosso del web, non è un caso che desti attenzione anche da un punto di vista finanziario. Inoltre, le frequenti esposizioni mediatiche di Mark Zuckerberg (il fondatore), rendono il titolo interessante per una costante volatilità sul breve periodo.

Osservando il grafico qui sotto (relativo all’andamento del titolo negli ultimi cinque anni), appare scontato chiedersi dove investire in questo titolo (apparentemente) sempre in crescita: meglio in banca o meglio comprando azioni online?

andamento titolo facebook cinque anni

Prima di addentrarci sul come comprare azioni Facebook, è bene ricordare che, anche se parliamo di un’impresa da oltre 70 miliardi di fatturato, non è tutto oro quel che luccica: non esistono operazioni finanziarie ed investimenti sicuri al 100%!

Occhio a chi promette certezze solo perché “tanto sono colossi, guadagni sicuro!”. Non utilizzare mai denaro che non puoi permetterti di perdere e lascia perdere operatori senza licenza Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

Comprare Azioni Facebook in Italia

Per comprare azioni Facebook in Italia esistono due strade: un consulente finanziario in banca o mediante un ente finanziario abilitato a operare sulla borsa statunitense. Acquistare azioni Facebook potrebbe essere una buona idea, ma non certo l’unica soluzione.

Infatti, oggi sono disponibili anche diversi mezzi d’investimento online che permettono di fare trading di azioni su Facebook.

Ma vediamo nel dettaglio la quotazione, quanto costano le azioni Facebook e come investire su uno dei titoli più promettenti del suo settore.

Dove è Quotato il Titolo Facebook e Quanto Valgono le Azioni?

La Facebook Inc. è una società fondata da Mark Zuckerberg nel 2004 in California e, nel corso degli anni, ha inglobato altre applicazioni social famose e dai rendimenti milionari: Instagram e WhatsApp su tutte.

Il titolo Facebook Inc. è quotata al NASDAQ con codice ISIN US30303M1027. Le azioni Facebook hanno un prezzo che oscilla tra i 250 ed i 300 dollari, con una capitalizzazione di mercato di oltre 700 miliardi ma comunque più bassa di Tesla.

Quali sono le Prospettive Future?

Dobbiamo considerare che la società, oltre all’omonimo social network, ne ha acquistati anche altri due. Non solo, nel corso degli anni sono sempre più ingenti le somme che vengono spese sulle sue piattaforme per pubblicizzare post, prodotti, video.

Analizzando l’andamento del titolo negli ultimi sei mesi, il social presenta un trend positivo: ma non bisogna farsi ingannare e, negli ultimi mesi (complici anche i disordini negli Stati Uniti) possiamo notare un calo, dopo il picco di agosto 2020 (303.91 $), che lo riporta vicino ai valori di sei mesi prima (239.00 $).

titolo facebook sei mesi

Appurato che parliamo di un titolo sì in crescita, ma con una marcata volatilità, vale la pena chiedersi se sia meglio cercare un guadagno speculativo (sia che il titolo salga sia che scenda) sul breve periodo, piuttosto che sul lungo termine.

SCOPRI LA QUOTAZIONE DI OGGISCOPRI LA QUOTAZIONE DI OGGI

Comprare le Azioni Facebook in Banca

Tra le prime opzioni che vengono in mente, acquistare le azioni di Facebook in banca rientra tra queste. Per farlo, però, serve un ottimo consulente finanziario, un broker professionista (abilitato) in grado di gestire i nostri soldi e muoversi sui mercati per conto nostro.

La procedura dell’acquisto bancario va fatta di persona, subordinata all’apertura di un conto deposito. Le azioni acquistate verranno poi depositate all’interno del portafoglio dal quale il vostro consulente comincerà ad operare.

Attenzione: non sarete voi a scegliere né la persona fisica che vi seguirà (a meno che non conosciate qualcuno di affidabile) né il portafoglio sul quale investire. Al massimo darete una preferenza, ma affidandovi appunto ad un consulente non avrete il controllo dei vostri soldi.

Di solito, quando si opera in questo modo, non si dovrebbe mai puntare su un unico titolo, ma piuttosto optare per un portafoglio azionario diversificato così da guadagnare realmente con gli andamenti sul lungo termine.

Dividendi delle Azioni Facebook

Inoltre, acquistando le azioni Facebook in banca, non sono previsti dividendi. Questo vuol dire che non si percepiscono rendimenti annuali, pur pagando commissioni simili (le commissioni in banca sono alte, non serve spiegare oltre).

Infatti, pur essendo un colosso mondiale, il social non prevede delle cedole da suddividere, come invece succede per molte altre società tecnologiche quotate al NASDAQ. Questo perché Facebook reinveste direttamente nella sviluppo anziché condividere i consistenti guadagni con gli azionisti.

Quindi, come si può guadagnare con le azioni Facebook? La risposta resta una: speculare sul prezzo del titolo.

In poche parole, sfruttando il trading online, si può cercere il profitto indipendentemente che il titolo sia in positivo o in negativo, guadagnando sulla differenza di prezzo.

Trading CFD sulle Azioni Facebook: Alternativa all’Acquisto

per comprare le azioni di Facebook

Sembra quasi una parolaccia: speculare. Ed invece è la soluzione maggiormente indicata per chi non ha ingenti capitali e non vuole aspettare anni prima di vedere qualcosa in tasca.

Diciamo subito che fare trading sulle azioni Facebook non è la stessa cosa che comprarle direttamente in banca: con il primo metodo, infatti, si va a guadagnare determinando il valore del titolo con degli strumenti chiamati CFD ( contratti per differenza).

Non importa che il titolo salga o scenda, l’importante è che (sulla base di attente analisi preliminari) si determini l’andamento di prezzo in un lasso di tempo definito (ore o giorni).

A differenza dell’acquisto in banca, qui abbiamo il totale controllo di portafoglio e strumenti: saremo noi e solo noi gli artefici di successi o sconfitte. Il rischio è ben presente, dimentichiamoci i guadagni facili!

In questo caso le commissioni sono irrisorie, anche perché non si mantiene la posizione attiva per anni né si paga una persona fisica per farlo al posto nostro. Basta un pc, smartphone o table.

Come Fare Trading su Facebook

Per fare trading sull’azienda californiana, si parte dallo scegliere una tra le migliori piattaforme autorizzate dalla Consob a fornire servizi di brokeraggio online in Italia.

Questi broker online permettono di aprire un portafoglio (conto di trading) con un deposito minimo che oscilla tra i 10 e i 100 euro; normalmente mettono a disposizione una funzione demo gratuita (con denaro virtuale) per testare il servizio prima di operare davvero.

Il trading online richiede che si effettui una previsione sul prezzo al rialzo o al ribasso, aprendo posizioni di acquisto oppure di vendita a seconda che si preveda un calo oppure un aumento del prezzo per azione.

Questo modo di approcciare i mercati, anche se gestito in autonomia, non è un’attività semplice e priva di rischi, anzi!

Per questo motivo si consiglia sempre di studiare e restare aggiornati, sfruttando le migliori versioni demo per capire come funzionano le piattaforme e i mercati.

Dunque, prima di iniziare fare trading sulle azioni Facebook, sarebbe consigliabile: formarsi sui siti di settore e di finanza (come il nostro), studiare come funzionano i mercati e scegliere una somma massima da investire.

PROVA GRATIS IL BROKER DEL MESEPROVA GRATIS IL BROKER DEL MESE

Dove Fare Trading sulle Azioni Facebook

home xtb mourinho

Visto che in Italia esistono tante piattaforme (legali e non) su cui fare trading di azioni Facebook, quale può essere un buon punto di partenza? Quale presenta le licenze e la storicità migliore?

Passando in rassegna i nostri broker preferiti, ne abbiamo individuato uno che, sulla base delle recensioni degli utenti, rappresenta un ottimo compromesso tra chi è alle prime armi e chi ha già familiarità con il mondo della finanza online.

Comprare Azioni Facebook su XTB

Il broker Consob XTB permette di fare trading sulle azioni dell’azienda di Menlo Park da qualunque dispositivo: è la soluzione ideale per chi cerca un broker di lungo corso (online dal 2002, qui puoi leggere la recensione completa), con un portafoglio di oltre 3000 strumenti di trading, tra i pochi ad offrire un conto demo gratuito con 100.000 euro in valuta virtuale.

A livello formativo la piattaforma si presenta molto intuitiva e veloce (più nella versione desktop, sulla base dei nostri test) e, con un account demo così ampio, si possono testare parecchie strategie prima di lanciarsi nel trading vero e proprio.

Il broker mette a disposizione di tutti i trader una ricca sezione dedicata alla formazione: dai webinar, ebook gratuiti ed analisi di mercato, fino alle news quotidiane, personalizzabili sulla base degli strumenti che si vogliono seguire.

Ultimo, ma non per importanza, il broker (licenza CySec per l’Unione Europea n. CIF 169/12) non ha un deposito minimo, quindi si può iniziare anche con piccolissime cifre. Nonostante ciò, consigliamo di testare prima la versione demo gratuita così da fare tutti gli esperimenti del caso ed accertarsi che faccia davvero al caso nostro.

XTB è un Broker di Trading Online che ti porta al prossimo livello: strumenti di Trading Avanzati, piattaforme efficienti, condizioni competitive ed un’ottima reputazione lo rendono, ad oggi, uno dei broker più affidabili e rispettati in attività.

Termini & Condizioni
XTB Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di Licenza CIF 169/12. XTB Limited ha sede a Pikioni 10, Building: Highsight Rentals Ltd, 3075, Limassol, Cipro.
XTB è marchio registrato di XTB Group. XTB Group include ma non è limitato a X-Trade Brokers DM SA, autorizzata KNF in Polonia, e XTB Limited (UK) autorizzata FCA nel Regno Unito (Licenza No. FRN 522157).
Attenzione: 81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Non usare mai denaro che non puoi permetterti di perdere.

Relevant news