Opzioni

Le opzioni sono strumenti finanziari il cui valore dipende dal prezzo di un’asset sottostante: materie prime, coppie di valute, criptovalute, azioni, indici, ETF e altro ancora. È per questo motivo che le opzioni vengono definite come prodottiderivati”, a indicare proprio la dipendenza del loro valore dal valore dell’attività sottostante.

Tralasciando le caratteristiche più tecniche delle opzioni, che avremo modo di approfondire in altre parti del nostro sito, giova rammentare fin da questa breve introduzione che le opzioni possono essere call o put, permettendo all’investitore di poter partecipare al rendimento sia nel caso in cui il mercato cresca (call) sia nel caso in cui il mercato cali (put).

Un’altra distinzione comune delle opzioni è quella che sussiste tra opzioni europee e americane: con le prime è possibile esercitare il proprio diritto (di acquisto o di vendita del sottostante) solamente alla scadenza, mentre con le seconde è possibile esercitare il proprio diritto in qualunque momento, prima – naturalmente – della data di scadenza.

Diffusissime fino a pochi anni fa, e ora in gran parte “sostituite” dai CFD nei portafogli dei trader italiani, in questa sezione del nostro sito ci occuperemo in maniera approfondita delle opzioni, capendo perché – entro certi limiti – potrebbero fare anche al caso tuo!

Trading di Opzioni

Il trading di opzioni? Può essere un’attività semplice o complessa, a seconda di come ritieni di approcciare a questo comparto del mercato finanziario piuttosto popolato, anche se negli ultimi anni – complici alcune iniziative da parte dell’ESMA – i trader europei hanno dirottato le proprie attenzioni verso altri strumenti derivati, come i CFD (ne parleremo […]

read more