Bunq Travel Card | Opinioni, Costi e Funzionamento

bunq travel card

La Bunq travel card è la carta prepagata offerta da Bunq, una banca olandese specializzata nel digital e mobile banking. Proprio per questo, la carta offerta è completamente gestibile dall’app per dispositivi mobili, ed è pensata in particolar modo per chi viaggia spesso, permettendo di effettuare anche i pagamenti che richiedono dei depositi, come i noleggi di automobili e le prenotazioni alberghiere.

Inoltre, facendo parte del circuito Mastercard, è accettata in tutto il mondo, e per le spese in valuta diversa dall’euro applica il tasso di cambio Mastercard.

In questo articolo andremo a descrivere i costi e le principali caratteristiche di questa carta, oltre a vedere come ottenerla e in quale modo può essere ricaricata.

Come Funziona Bunq?

La Bunq travel card è una carta prepagata offerta dalla banca digitale Bunq, e appartiene al circuito Mastercard, che fa in modo che sia accettata in tutto il mondo come una carta di credito. Inoltre, trattandosi di una carta prepagata, può essere utilizzata solamente entro il saldo disponibile, e non prevede alcun canone mensile.

Questa carta prepagata permette i pagamenti contactless, oltre a poter essere associata ad Apple Pay o Google Pay per poter effettuare pagamenti comodamente dal proprio smartphone. È anche totalmente gestibile dall’app di Bunq, che permette anche di bloccare la carta in caso di furto o smarrimento, e prevede l’invio di una notifica ogni volta che viene completato un pagamento.

Trattandosi di una carta pensata nello specifico per i viaggiatori, possiede anche delle funzioni particolari, come Slice, utile per dividere le spese di gruppo, e ZeroFX, che permette di pagare in valuta estera senza commissioni.

Quanto Costa la Bunq Travel Card?

Come abbiamo detto, la travel card di Bunq non possiede un canone mensile, ma è prevista solo una spesa di 9,99€ per l’emissione della carta, e lo stesso importo dovrà essere pagato per il rilascio di una carta sostitutiva.

Ricaricare la carta prepagata di Bunq è gratuito se questa viene effettuata tramite bonifico, Sofort o iDeal, mentre c’è una commissione dello 0,5% se si ricarica utilizzando un’altra carta di credito o di debito.

Inoltre, il prelievo da uno sportello ATM ha un costo di 0,99€, e per la conversione della valuta viene applicato il tasso di cambio Mastercard.

Come Ricevere ed Attivare la Bunq Travel Card?

Per ricevere la Bunq travel card è necessario avere un conto Bunq, in particolare i piani Easy Green e Easy Money Personal. Per poter aprire un conto Bunq è necessario soddisfare alcuni requisiti, in particolare avere più di 18 anni, o nel caso dei minorenni avere l’autorizzazione di un genitore o di un tutore, risiedere nello Spazio Economico Europeo, non avere procedimenti o condanne a carico, non aver subito la chiusura di un precedente conto Bunq, e completare il processo di registrazione a questa banca digitale, fornendo tutte le informazioni e la documentazione richiesta.

Una volta che si è aperto un conto Bunq, è possibile richiedere la carta Bunq completando una procedura molto semplice e veloce. Infatti, dalla home page del sito di Bunq sarà necessario selezionare l’opzione Easy Travel dall’apposito menu, per poi inserire il proprio numero di cellulare e cliccare sul tasto Invia Invito.

A questo punto, si riceverà un SMS con il link necessario a scaricare l’app, sulla quale sarà possibile completare il processo di registrazione e convalidare la propria identità.

Per fare quest’ultimo passaggio, occorrerà andare nella propria area personale, e dopo aver selezionato Impostazioni entrare nella sezione Informazioni Personali e scegliere la verifica tramite video, cliccando sul pulsante con scritto Make sure you’re secure. Dunque, bisognerà seguire le istruzioni che appariranno sullo schermo, tenendo il telefono all’altezza del viso e senza che nessun altro appaia nel video o tenga il telefono.

Una volta fatto questo, l’ultimo passo da compiere sarà di caricare una foto fronte-retro di un documento d’identità, e quando si sarà completato anche questo passaggio, sarà possibile ricevere la Bunq travel card.

Come Ricaricare Bunq Travel Card?

Come abbiamo già accennato nei paragrafi precedenti, è possibile ricaricare gratuitamente la Bunq travel card inviando un bonifico all’IBAN della carta, che può essere visualizzato dall’applicazione per smartphone.

Altrimenti, è possibile utilizzare anche iDeal, Sofort o Bancontact, sempre gratuitamente, oppure ricaricare utilizzando un’altra carta di credito o di debito, come ad esempio Wise, ma in questo caso verrà applicata una commissione dello 0,5%.

I vantaggi della Bunq travel card

Concludiamo questo articolo elencando una serie di vantaggi che comporta la scelta di utilizzare la Bunq travel card, e cominciamo con il fatto che si tratti di una carta sicura, autorizzata dalla Banca Centrale Olandese e che garantisce una copertura dei depositi fino a 100.000€.

Sempre per quanto riguarda la sicurezza, è possibile bloccare la carta Bunq in ogni momento tramite l’app, con cui è possibile effettuare anche tutte le altre operazioni.

Relevant news