Scalping sul Forex: cos’è e quali sono le sue caratteristiche?

scalping sul forex

Nel presente articolo ci poniamo l’obiettivo di fornire una spiegazione ricca di dettagli sulla strategia Scalping sul Forex, una delle tecniche più importanti e adoperate da parte dei trader più esperti. Oltre a spiegare in che cosa consiste questa strategia, ci occuperemo anche di mettere in evidenza gli aspetti più vantaggiosi derivanti dal suo utilizzo, ma anche quelli meno favorevoli.

Effettuando una semplice ricerca su Google, sarà capitato a tutti di incontrare per caso il termine “Scalping”. Si tratta di una particolare metodologia applicata in particolar modo sul mercato del Forex basata su un’analisi piuttosto articolata. Lo scopo dello scalping è quello di creare ingenti profitti acquistando o prendendo degli asset finanziari. Ricorrendo a questa strategia i trader più esperti aprono le posizioni con un intervallo di tempo piuttosto ridotto, in modo tale da chiuderli generando degli importi di basso valore.

Scalping sul Forex: le proprietà della strategia

A coloro che stanno muovendo soltanto adesso i primi passi nel mondo del forex è caldamente consigliato ricorrere alla strategia Scalping sul Forex ad un minuto. Questo particolare metodo, però, risulta parecchio dispendioso di risorse in termini di tempo e richiede anche tanta concentrazione. I principianti che non sono nelle condizioni di dedicare quotidianamente quantomeno un’ora alle attività di trading, di certo, non possono ricorrere a questo tipo di strategia. L’ambito di applicazione delle tecniche di Scalping ad un minuto è quello del day trading: esso consente di aprire una determinata posizione, di guadagnare anche qualche pips e di chiudere con qualche vantaggio.

La strategia Scalping sul Forex è molto elementare e alla portata di qualunque principiante. Uno degli aspetti più importanti, che subito saltano all’occhio di tale metodo, è l’enorme quantità di operazioni che si possono eseguire. Un esperto in trading nell’arco di un’intera giornata riesce anche a realizzare più di 100 operazioni. Per tale ragione, risulta indispensabile optare per un Broker Forex CFD con spread le cui commissioni siano quanto più basse possibili.

Gli operatori finanziari che ricorda la strategia Scalping sul Forex possono utilizzare qualunque coppia di moneta. Le operazioni vengono realizzate nell’arco di appena 60 secondi, impiegando degli indicatori particolari, denominati Stocastico 5, 3, 3, e 50 EMA, 100 EMA. Si ricorda che con l’acronimo di EMA si sta ad indicare la dicitura “Media Mobile Esponenziale”. Invece, con l’acronimo di SMA si sta ad indicare la dicitura ” Media Mobile Semplice”. Entrambi sono dei media mobile molto popolari tra gli operatori del trading che prendono in considerazione i dati recenti di mercato.  I più esperti, considerata la loro elevata volatilità, consigliano di prendere parte alle sessioni di New York e Londra.

Un trader di successo, che genera enormi profitti ricorrendo anche alla strategia Scalping sul Forex, deve saper conoscere e comprendere pienamente le dinamiche che caratterizzano il mercato di riferimento. Le strategie utilizzate possono essere riviste e visualizzate con una diversa prospettiva, acquisendo dei dati molto importanti, concernenti la meccanica interna del mondo del trading. Anche nell’ipotesi in cui tale metodo non risultasse particolarmente compatibile con il profilo del trader, i rischi da affrontare sono piuttosto bassi.

Infatti l’investitore con questa strategia se da un lato non ha la possibilità di generare enormi profitti, dall’altro non subirà ingenti perdite, se il risultato delle sue operazioni dovesse risultare non positivo. Un buon trader, ovviamente, deve saper gestire bene il rischio e conoscere i metodi più efficaci per operare nel mondo del trading, al fine di ottenere risultati ottimali.

Le strategie principali di Scalping sul Forex 

Quando si utilizza il metodo Scalping sul Forex, sono due le strategie a cui il trader può fare ricorso: quella di acquisto e di vendita. Nel primo caso, occorre posizionare la Media Mobile Esponenziale 50 (EMA), in modo da risultare al di sopra della media mobile esponenziale 100. Se ci si trova dinanzi ad una circostanza del genere, bisogna aspettare che il prezzo ritorni alle EMA. L’investitore, inoltre, può sfruttare l’oscillatore stocastico per superare il livello 20 partendo dal basso. Quando vengono osservati tre componenti collocati in maniera corretta, può risultare sicuramente un’opzione da prendere in considerazione quella dell’apertura di un ordine lungo di acquisto.

Risulta fondamentale utilizzare lo stop loss per effettuare in maniera sicura le proprie operazioni. Le perdite di stop subite dal trader si registrano attorno ai 2-3 pip, subito dopo l’ultimo punto basso di un determinato swing. Si ricorda che la strategia di Scalping sul Forex ad un minuto deve essere portata a conclusione nell’arco di appena 60 secondi: in genere il risultato atteso, in termini di guadagni, si aggira intorno agli 8-12 pips che riguardano una sola operazione. Pertanto le entrate che possono essere conseguite di take profit sono migliori per restare nell’intervallo di 8-12 pips dal prezzo di entrata.

Quando si utilizza la  Strategia di Scalping sul Forex nella fase di vendita, la prima EMA (50) si deve collocare sotto la seconda EMA (100). Anche in questo caso, come abbiamo visto per gli acquisti, bisogna attendere che il prezzo faccia ritorno alle EMA. Inoltre, l’oscillatore stocastico è adoperato per superare il livello 80 dall’alto. Nel momento in cui ogni elemento è a posto, il trader può effettuare l’apertura di un ordine di vendita, comunemente chiamato “short”. La strategia di trading 1 minuto prevede che lo stop loss sia collocato a 2-3 pips al di sotto dell’ultimo punto basso dello swing. I take-profits dovrebbero essere mantenuti nell’intervallo di 8-12 pips dal prezzo di entrata.

Soprattutto ai neofiti si consiglia di provare questa strategia per capire se può fare a meno al loro caso. Il miglior modo per testarla è sicuramente quello di utilizzare un conto demo per effettuare delle operazioni di trading, in modo tale da poter compiere i propri investimenti senza subire alcun rischio ed effettuare delle importanti valutazioni concernenti la qualità della strategia impiegata.

Scalping Forex EMA

Strategia di Scalping sul Forex: aspetti positivi e negativi

Un’analisi che verte sulla strategia di Forex può risultare molto utile, al fine di mettere in evidenza gli aspetti favorevoli da quelli svantaggiosi. Il vantaggio di cui può godere il trader che utilizza tale metodo è sicuramente quello di essere sottoposto ad un rischio di bassa entità: questo aspetto può essere sicuramente molto importante per i principianti, i quali hanno la possibilità di entrare nei meccanismi del trading senza farsi troppo male. Le movimentazioni finanziarie di bassa entità, inoltre, si realizzano in maniera più semplice, ciò vuol dire che si riscontra maggiormente uno squilibrio tra domanda e offerta, al fine di assicurare delle oscillazioni di prezzo maggiori. Il metodo dello Scalping sul Forex si basa su una logica ben precisa: le movimentazioni finanziarie di bassa entità si verificano con maggior frequenza di quelle più elevate. Le piccole operazioni possono essere eseguite anche quando il mercato risulta silenzioso.

Ma bisogna fare attenzione, in quanto la strategia di Scalping sul Forex presenta anche aspetti negativi che non vanno assolutamente sottovalutati: come prima cosa, il trader deve sapere che in necessario effettuare un versamento piuttosto importante sul proprio conto. Poi, bisogna anche sapere che vi sono alcuni soggetti che godono di una posizione di vantaggio rispetto a tutti gli altri, come per esempio i dealer e i banchieri, in quanto sono in possesso di maggiori informazioni dettagliate concernenti le principali dinamiche che riguardano il mercato di riferimento. Il trader che si avvale della strategia scalping 1 minuto deve essere dotato di riflessi molto pronti, altamente rapidi e di abilità di calcolo importanti.

Non è per nulla facile riuscire a mantenere un rapporto equilibrato tra il rischio a cui le proprie risorse finanziarie sono sottoposte e il rendimento che può essere conseguito dagli investimenti effettuati adoperando questo metodo. Facciamo un esempio per rendere più chiaro questo concetto: il rapporto che riguarda il rendimento di questa strategia è di 2:1. Ciò vuol dire che il take profit del giocatore a 10 pips necessita di uno stop loss a 5 pips, che viene reso troppo vicino per sfuggire allo stop out per buona parte dei casi. Lo Scalping con grafico a 1 minuto fa perdere molto tempo e si può rivelare alquanto stressante.

grafico a 1 minuto

Scalping sul Forex con 24option

Uno dei modi più facili e sicuri di fare scalping sul Forex, è quello di sfruttare i CFD sulla piattaforma di 24Option. Come abbiamo visto in precedenti guide, i CFD sono lo strumento finanziario ideale per fare scalping sul Forex, ma devono essere usati su una buona piattaforma.

E’ sufficiente impostare correttamente lo Stop Loss e il Take profit per ottimizzare l’investimento e massimizzare i profitti proteggendosi dai rischi e dalle perdite.

Come sempre ti ricordiamo di andare sul sicuro ed utilizzare solo i migliori broker, e fare scalping sul Forex utilizzando solo broker autorizzati CONSOB. 24Option è uno dei principali ed è particolarmente indicato per le operazioni di scalping.

Come è ben risaputo, si tratta di un broker estremamente affidabile e sicuro, che garantisce operazioni e transazioni rapide e senza alcun tipo di latenza grazie ad una comunicazione diretta con i mercati.

Strategia Scalping sul forex: una breve conclusione

Il metodo dello Scalping sul Forex, così come la strategia Scalping Forex ad un minuto, si può rivelare molto efficace per gli investitori che impiegano anche altre strategie per cercare di incrementare il proprio profitto, effettuando tante operazioni sul mercato di riferimento. Chi ricorre a questo metodo ovviamente deve tenere a mente che dovrà affrontare un duro lavoro che richiede costanza, tanto tempo e che spesso e volentieri risulta anche molto stressante.

Ovviamente i compensi sono proporzionati alla quantità di lavoro espresso: più aumenta la mole di operazioni finanziarie poste in essere, altrettanto più grandi possono essere profitti generati. È chiaro che una determinata strategia di trading deve rispecchiare il profilo dell’investitore, il suo modo di essere ma soprattutto la sua capacità di effettuare degli investimenti in tale ambito. Ai principianti raccomandiamo di iniziare a muovere i primi passi senza subire rischi utilizzare dei programmi demo di trading online che consentono di fare pratica per tutto il tempo che si desidera.

Relevant news