Cos’è e Come Funziona Aliexpress?

AliExpress

Aliexpress è una piattaforma di e-commerce fondata nel 2010 dal gruppo cinese AliBaba, che oggi conta più di 150 milioni di clienti nel mondo, ma che riferiscono opinioni contrastanti: se per alcuni è un ottimo portale dove trovare merce a prezzi molto bassi, per altri i prodotti venduti sono di scarsa qualità, e preferiscono orientarsi altrove.

In questo articolo parleremo delle caratteristiche di Aliexpress e di come fare per trovare delle offerte convenienti su questa piattaforma senza incorrere in problemi e difficoltà di vario tipo.

Cos’è Aliexpress?

Aliexpress è una piattaforma di e-commerce che permette l’acquisto di beni di diversi generi da piccole aziende indipendenti, e nasce per collegare i produttori cinesi con acquirenti dal resto del mondo, sia privati che piccoli commercianti, i quali possono rifornirsi da Aliexpress per vendere in dropshipping.

Gli articoli che si possono trovare su Aliexpress sono moltissimi e appartengono davvero a tutte le categorie, come abbigliamento, elettronica, elettrodomestici, accessori per lo sport e il divertimento, giocattoli, cancelleria, e molto altro.

Ciò che porta molte persone ad acquistare da Aliexpress sono i prezzi molto bassi, poiché la maggioranza dei produttori dei vari articoli sono cinesi, e in questo Paese la manodopera costa molto poco.

Tuttavia, proprio perché gli articoli provengono dalla Cina, i tempi di consegna sono piuttosto lunghi, e vanno dai 20 ai 60 giorni, anche se negli ultimi tempi Aliexpress ha permesso anche a commercianti italiani e spagnoli di vendere i loro prodotti sulla piattaforma, e in questo caso i tempi di consegna si ridurranno grazie alla minor distanza da coprire.

Come Fare Acquisti su Aliexpress?

Per poter acquistare gli articoli messi in vendita su Aliexpress è necessario possedere un account sulla piattaforma, a cui accedere per poter cercare gli articoli di interesse e, nel caso si trovi qualcosa che soddisfa le proprie esigenze, finalizzare l’acquisto.

Quindi una procedura uguale a quella che si deve effettuare in tutti gli e-commerce, ma siccome diversi utenti hanno avuto problemi con l’affidabilità del portale, nella ricerca degli articoli è bene prendere alcune precauzioni per essere certi di rivolgersi ad un venditore affidabile.

Innanzitutto, è possibile filtrare i risultati della ricerca visualizzando per primi quelli che hanno ricevuto più ordini, per poi consultare anche le recensioni lasciate dagli altri utenti che lo hanno acquistato, e in questo caso tralasciare gli articoli che hanno recensioni negative.

Oltre a questo sarà anche possibile valutare l’affidabilità del venditore sempre tramite le recensioni e le opinioni degli acquirenti, e una volta fatto questo, si possiederanno tutti gli elementi necessari ad acquistare un prodotto senza incorrere in difficoltà troppo gravi.

Per quanto riguarda i pagamenti, di default Aliexpress mostra i prezzi in dollari, ma è possibile anche visualizzarli in euro, tenendo però in considerazione che si pagherà di più a causa delle commissioni sul cambio valuta.

In ogni caso, per evitare queste spese aggiuntive è possibile anche pagare direttamente in dollari, utilizzando uno dei vari metodi di pagamento che accetta Aliexpress, tra i quali ricordiamo che non sono compresi PayPal e il pagamento in contrassegno alla consegna.

Aliexpress è Affidabile?

Per parlare dell’affidabilità di Aliexpress, bisogna considerare che si tratta di un’intermediaria, che non vende direttamente i prodotti, ma offre lo spazio ad altri venditori per effettuare le compravendite. Dunque, è possibile trovare sia venditori seri ed affidabili, sia truffatori, o venditori che forniscono prodotti contraffatti o diversi dalle foto e dalle descrizioni corrispondenti.

Tuttavia, Aliexpress prende diverse misure per tutelare gli acquirenti, come un sistema di feedback sia per gli articoli singoli che per i venditori, che una protezione degli acquisti. In particolare, è possibile ottenere il rimborso per ordini non spediti o annullati dal venditore, oppure nel caso si apra una disputa, possibilità disponibile qualora il prodotto sia difforme dalle foto e dalla descrizione fornita dal venditore.

Proprio per questo motivo, è preferibile pagare gli articoli con delle carte prepagate ricaricabili, in modo che l’importo sia trattenuto da Aliexpress fino a che non viene confermata la consegna, e lo stesso importo può essere restituito nel caso si aprisse una disputa.

Quindi, in caso di problemi con un acquisto effettuato su Aliexpress, bisognerà contattare l’assistenza e descrivere il problema, in modo tale che lo stesso servizio possa contattare il venditore che potrà proporre una soluzione al problema. Se questo non dovesse essere sufficiente, si può aprire una disputa entro il 15° giorno dalla consegna in modo da ottenere il rimborso.

In Conclusione

In sintesi dunque, ci sono opinioni sia negative che positive su Aliexpress, che dipendono generalmente dalla singola esperienza personale che l’utente ha avuto con il venditore da cui ha acquistato.

Tra i lati positivi troviamo essenzialmente i prezzi molto bassi, il sistema di recensioni efficiente, la varietà di articoli e la possibilità di chattare con un operatore in diretta, mentre tra i difetti si può trovare la scarsa qualità dei prodotti, i lunghi tempi di consegna, e i problemi doganali che bloccano a lungo la merce.

Sta quindi all’acquirente cercare le offerte che vangano la pena e provengano da venditori sicuri, e Aliexpress mette a disposizione tutti gli strumenti per farlo.

Relevant news