Conto Corrente: Cosa Serve per Aprirne Uno?

conto corrente

Il conto corrente è ormai diventato uno degli strumenti fondamentali di cui ognuno di noi deve disporre per poter gestire le proprie finanze ed utilizzare i principali servizi di pagamento automatici, come PayPal.

Tramite il conto corrente è, infatti, possibile non soltanto accumulare il nostro denaro all’interno di un luogo sicuro, ma anche ottenere finanziamenti, mutui e tanto altro ancora. Vediamo insieme, quindi, cosa serve per aprire un conto corrente.

I Documenti Necessari per Aprire un Conto Corrente

Per poter aprire un conto corrente la prima cosa da fare è scegliere la banca cui intendi affidare i tuoi risparmi. Potrai scegliere sulla base delle politiche bancarie in termini di prestiti o finanziamenti, sulla base delle tasse applicate da quest’ultima sul mantenimento di un conto corrente o, semplicemente, sulla base della banca più vicina a te in termini logistici.

Una volta effettuata tale scelta, dovrai recarti in filiale assicurandoti di aver portato con te i seguenti documenti: carta d’identità o passaporto, codice fiscale o tessera sanitaria, permesso di soggiorno se risiedi in Italia da poco tempo e, se la banca lo richiede, il certificato di residenza.

Tutti Possono Aprire un Conto Corrente?

Chiaramente la risposta è no. Vi sono dei requisiti necessari che è necessario possedere per poter aprire un conto bancario. Tra questi, sicuramente, un ruolo principale è svolto dal raggiungimento della maggiore età a cui segue la residenza italiana. Per i non residenti esistono, tuttavia, dei conti specifici di cui è possibile usufruire in caso di necessità. Sulla base della tipologia di conto corrente, si aggiungeranno poi altri requisiti.

Bisognerà, ad esempio, essere in possesso della documentazione che certifichi l’iscrizione all’università, nel caso in cui si tratti di conti universitari o comunque di altre certificazioni per altre tipologie di conti correnti. Nel caso in cui non si sia ancora raggiunta la maggiore età ma si abbia la necessità di accumulare del denaro, dunque di ricevere versamenti o di gestire le proprie finanze, sarà possibile usufruire di diverse tipologie di carte prepagate.

Aprire un Conto Online: è Possibile?

E’ sempre possibile aprire un conto online. Con lo sviluppo delle tecnologie informatiche, anche le banche hanno dovuto adeguarsi per offrire i medesimi servizi anche sul web. Uno dei servizi basilari per un cliente è, sicuramente, l’apertura di un conto corrente online. Tuttavia, non essendo possibile verificare personalmente l’identità della persona, sarò cura della banca chiedere dei documenti aggiuntivi che attestino l’identità di chi si appresta ad aprire il conto ed evitino eventuali truffe.

Tra le operazioni aggiuntive: la richiesta di invio di un importo da un altro conto intestato al nuovo proprietario del conto e la copia del documento che attesti la residenza del nuovo contrattista. Si tratta di un modo per la banca per controllare che i dati forniti siano corretti e che non vi siano informazioni fornite, intenzionalmente o meno, in maniera errata.

Scegli il Conto più Adatto a te: scegli TransferWise

logo TransferWise

TransferWise ti offre la possibilità di usufruire di un conto multivaluta online a zero spese. Tra i benefici di un conto TransferWise:

  • la possibilità di ricevere denaro da paesi come Australia, Ungheria, Stati Uniti e Regno Unito senza commissioni, il tutto sarà possibile grazie ad estremi bancari dedicati;
  • TransferWise ti offre la possibilità di detenere più di 50 valute convertendo il denaro quando vuoi usufruendo del tasso di cambio medio di mercato, ovvero il tasso di cambio più conveniente;
  • possibilità di usufruire di una carta da viaggio che potrai utilizzare sia all’estero che in Italia, avendo la possibilità di effettuare acquisiti senza commissioni nella valuta del tuo saldo oltre a prelevare fino a 200 sterline al mese.

Se pensi che TransferWise sia esattamente il tipo di conto corrente più adatto alle tue esigenze, allora non ti resta che andare sul sito www.TransferWise.com per iniziare la procedura. Come funziona? E’ molto semplice.

Come Funziona TransferWise?

Inizierai inserendo i tuoi dati personali e le immagini dei tuoi documenti. Solitamente nel giro di poche ore i documenti verranno controllati e, se tutto è andato a buon fine, riceverai una mail con all’interno un link. Dovrai cliccare sul link per confermare la tua identità e attivare il tuo nuovo conto. Tra i maggiori vantaggi offerti dai contri TransferWise vi è, sicuramente, l’assenza di costi di gestione, canoni da pagare o spese fisse.

TransferWise è il conto perfetto per chi è stanco delle commissioni imposte dalle banche sui prelievi o, semplicemente, dalle esorbitanti spese di gestione che la maggior parte delle banche impone rispetto al mantenimento dei conti correnti. TransferWise intende, quindi, offrire, un servizio innovativo in grado di superare i limiti degli attuali conti correnti, consentendoti di gestire le tue finanze in modo più semplice ma, soprattutto, molto più conveniente.

TransferWise italia

Soprattutto se sei solito ricevere del denaro in valute che non siano l’euro, sai bene quanto possano essere alti i tassi di conversione nella tua valuta. Si tratta di tassi che incidono molto sulla cifra accreditatata e determinano una netta riduzione del tuo guadagno.

TransferWise nasce proprio per ovviare a difficoltà di questo tipo, offrendo una valida alternativa rispetto ai tradizionali conti bancari apribili nelle varie banche. La possibilità di svolgere la procedura di registrazione online in maniera semplice e veloce ti consente, inoltre, di usufruire del tuo conto senza aspettare tempi tecnici eccessivi.

Relevant news