Comprare Azioni Uber: Guida Aggiornata, Opinioni ed Esempi

comprare azioni uber

Uber è una società quotata alla borsa di New York.

Il suo ingresso in borsa è stato nel 2019 con una delle IPO più alte della storia. Uber è un’azienda che grazie alla sua idea innovativa è cresciuta in tempi molto brevi, e che attira sempre più investitori.

Ma perché scegliere di comprare azioni Uber? E soprattutto come investire in questa società? Scopriamolo insieme.

Quotazione Uber e Valore Azioni

Uber Eats

Uber è un’azienda nata a San Francisco che offre mediante la sua applicazione la possibilità di spostarsi da una parte all’altra di una città o di una nazione, condividendo un viaggio con uno dei tanti autisti iscritti sulla piattaforma.

Uber si è diffusa in tutto il mondo, e nonostante molte controversie aperte con le società di taxi, oggi è comunque tra le aziende della sharing economy più grandi a livello internazionale.

Le azioni di Uber rappresentano ormai un’opportunità sia per gli utenti sia per gli azionisti che vogliono acquistarle direttamente in banca. La capitalizzazione Uber sulla borsa di New York al momento è pari a 52,77 miliardi, mentre il valore delle azioni è pari a 35 dollari circa.

Con un fatturato di 14 miliardi di dollari e con un aumento della sua diffusione nel mondo, la quotazione di Uber oggi è tra quelle che attirano maggiori investitori di tutto il mondo, sia per chi le compra in banca sia per chi fa trading online.

SCOPRI DI PIU’SCOPRI DI PIU’

Comprare Azioni Uber in Banca: è Possibile?

Se comprare azioni in banca può essere una delle prime soluzioni, da vagliare nel momento in cui si vuole investire su Uber, le alte commissioni potrebbero rappresentare un ostacolo.

Bisogna sapere che per comprare le azioni di Uber presso un classico istituto di credito, è necessario operare attraverso un intermediario finanziario, cioè un consulente abilitato alle operazioni in borsa a livello nazionale e internazionale.

Per acquistare le azioni Uber in banca bisogna considerare alcuni aspetti specifici di questa forma d’investimento:

  • Per l’acquisto diretto delle azioni Uber sulla borsa di New York è necessario fare un investimento di migliaia di euro
  • Gli eventuali guadagni non si ottengono velocemente, ma ci può volere fino a un anno per i dividendi
  • Per quanto riguarda i profitti possono essere generati più velocemente solo con la rivendita delle azioni quando il prezzo è superiore a quello d’acquisto
  • In caso di periodo ribassista delle azioni potrebbe essere complesso vendere le azioni
  • C’è sempre il rischio di perdere la somma investita, soprattutto se si punta su un solo asset d’investimento.

Comprare le azioni Uber in banca anche se è molto semplice, praticamente è un investimento statico che prevede semplicemente un esborso di denaro, dopo di ché ci si deve affidare completamente al consulente finanziario. In quanto sarà lui a investire in modo diretto sulla borsa internazionale e a gestire il tuo portafoglio sui vari asset.

Ma oltre che in banca è possibile anche scegliere di operare direttamente con altri strumenti come i broker online che permettono di investire su Uber.

Come Acquistare Azioni Uber Attraverso i CDF?

come funziona uber

Come si acquistano le azioni Uber mediante i CDF? Le azioni Uber possono essere “acquistate” per operare anche attraverso i Contratti per differenza presenti sulle piattaforme di trading online.

Con i CDF non si effettua l’acquisto concreto di questo titolo, ma bisogna speculare sulle variazioni del prezzo delle azioni Uber.

Questo è possibile utilizzando due strumenti specifici quali:

  • Posizione Long: acquisto nel caso in cui aumentino di valore
  • Posizione Short: vendita allo scoperto. L’espressione “allo scoperto” viene usata in quanto con questa è possibile fare delle operazioni anche senza che si possieda il titolo azionario.

Sfruttare i CDF per operare sul titolo Uber è abbastanza semplice e vantaggioso in quanto permette di guadagnare sia che ci siano delle variazioni al ribasso sia al rialzo. Questo è possibile mediante le piattaforme o meglio broker online, attraverso una strategia specifica che prevede l’analisi dei grafici.

Ma quali sono le migliori piattaforme di trading per l’acquisto azioni Uber mediante i CDF? Scopriamolo insieme.

Come Comprare Azioni Uber sulle Piattaforme di Trading Online

Ci sono diverse piattaforme di trading online che operano in Italia, tra le principali sulle quali è possibile operare anche sulle azioni Uber sono: eToro, IQ Option e AvaTrade.

Ma come funzionano? Scopriamolo insieme.

Comprare Azioni Uber su eToro

etoro logo

eToro (leggi qui la recensione completa) è una società multinazionale di Social Trading e di broker online multi-asset che permette di fare CDF anche sulle azioni Uber.

Nel campo del brokeraggio e del social trading questa è una delle piattaforme più conosciute in Italia.

La società si presenta come completamente legale in Italia e permette di investire anche a coloro che non vogliono fare degli investimenti troppo onerosi.
eToro offre infatti a tutti coloro che iniziano a fare trading online la possibilità di accedere a un servizio Demo, che serve a verificare senza rischiare nemmeno un euro come funziona e quali sono le sue caratteristiche principali per imparare così ad investire poi con il denaro vero.
Uno dei principali vantaggi di eToro è il Copy Trading.

Questa è una funzione che permette di utilizzare la piattaforma seguendo i consigli e le azioni effettuate dai broker online esperti. Con il Social trading anche chi non ha esperienza nel settore riesce così a portare al termine delle operazioni che possono rivelarsi vantaggiose e portare a generare un guadagno.

Come acquistare le azioni su eToro? Per operare su questa piattaforma è necessario prima di tutto caricare e depositare con qualunque metodo come: carta di credito, postepay, bancomat, paypal e conto corrente, con un deposito minimo pari a 200 euro.
Dopo aver fatto il deposito minimo si potranno aprire posizioni long o short sulle azioni Uber, cercando di guadagnare speculando sul titolo.

Il broker online eToro è nato nel 2009 con una mission ben precisa : rendere il trading accessibile ovunque e a chiunque. Tra le piattaforme più amate dagli investitori, con eToro potrete facilmente investire sui diversi asset disponibili

Termini & Condizioni
eToro è la piattaforma leader mondiale di social trading che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading CFD con differenti asset sottostanti.

Comprare Azioni Uber su IQ Option

iqoption logo recensione

IQ Option è un broker online (leggi qui la recensione completa) fondato di recente che permette di operare su vari titoli, tra i quali c’è anche Uber nella sezione dedicata alle azioni.

Il broker di IQ Option è regolamentato dalla CySec, autorità che permette di garantire che ogni servizio è fornito in ottemperanza dei regolamenti dell’UE.

Questa piattaforma di trading è alquanto conveniente, aggiornata in modo costante, controllata e adattata alle esigenze dei broker professionisti.

Rispetto ad altre piattaforme di trading online, questa offre la possibilità di iniziare con un’offerta minima pari a 1 euro e un deposito di solo 10 euro. Praticamente tra le somme più basse del mercato.

Come altre piattaforme anche questa offre alcuni vantaggi ai suoi trader come i Conti DEMO, ideali per chi è all’inizio e vuole testare le sue strategie e anche le sue capacità prima di investire denaro reale.

Prevede un sistema di competizione tra trading. Delle gare che si svolgono settimanalmente e che permettono di guadagnare delle somme extra.

Innovazione e forte attenzione alla Sicurezza, queste le basi di IQ Option, il portale di trading specializzato fin dal 2013 in CFD su Forex, Azioni, Materie Prime, Criptovalute, ETF.
Deposito Minimo di soli 10€!

Termini & Condizioni
Il sito IQ Option è di proprietà di IQ Option Europe Ltd, società con sede legale a Cipro. IQ Option è un broker autorizzato e regolamentato nel fornire servizi di investimento dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con licenza N. 247/14, relativa alle recenti normative ESMA (European Securities and Markets Authority).
IQ Option Europe Ltd, Yiannis Nicolaides Business Center, Agiou Athanasiou Avenue 33, 4102, Agios Athanasios, Limassol, Cipro.

Comprare Azioni Uber su AvaTrade

AvaTrade logo

AvaTrade  (leggi qui la recensione completa) è un broker irlandese.

Questo è regolato dalla FSA del Regno Unito, e quindi abilitato ad operare anche in Italia. Questo broker presenta delle soluzioni di vario tipo per ogni tipologia d’investimento che si desidera effettuare.

Su AvaTrade sono presenti diverse piattaforme come: la Metatrader 5, la Ava Auto e la Ava Trade, tutte utilizzabili dagli utenti.

Le commissioni proposte da questo broker online, non hanno commissioni fisse, ma prevedono solo uno spread, ossia un differenziale tra il prezzo d’acquisto e quello di vendita.

Tra i vari asset sui quali si può puntare con AvaTrade ci sono: criptovalute, monete FIAT e naturalmente le azioni, come ad esempio quelle di Uber.

AvaTrade è un broker globale di CFD e Forex fondato nel 2006. È regolamentato da diverse autorità finanziarie, come la Banca Centrale d'Irlanda e rappresenta uno tra i migliori broker per chi vuole diversificare il portafoglio di investimento.

Termini & Condizioni
AVA Trade EU Ltd è regolamentata dalla Banca Centrale d'Irlanda (licenza numero C53877) con sede in Five Lamps Place, Amiens Street 1, Dublino. Il broker ha una sede anche in Italia, precisamente a Milano in Viale Enrico Forlanini 23. AvaTrade è inserita nel registro d’impresa irlandese con il numero 460012. AvaTrade Japan K.K è la società con sede a in Giappone, autorizzata dalla Financial Services Agency (licenza n. 1666) e dalla FFAJ (licenza n. 1574). Ava Capital Markets Pty Limited, autorizzata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) con licenza FSP numero 45984.

Azioni Uber: Meglio Comprarle in Banca o Attraverso il Trading Online?

Come abbiamo visto, è possibile guadagnare con le azioni Uber sia acquistandole in modo diretto in banca sia speculando sul loro valore mediante le piattaforme di trading online.

Comprare le azioni Uber direttamente in banca, come abbiamo accennato in precedenza, prevedono un esborso di denaro non indifferente per l’acquisto diretto sulla borsa di New York. Comprare le azioni direttamente in banca può costare qualche migliaio di euro.

Certo diventare azionisti diretti di Uber può offrire la possibilità di ottenere dei guadagni dai dividendi, operando come cassettisti. Oppure si può provare a fare una manovra speculativa cioè comprando le azioni quando sono al ribasso e rivendendole nel momento in cui il titolo acquista valore.

Acquistare le azioni Uber in banca dunque ha qualche vantaggio, ma bisogna affidarsi a un buon consulente finanziario oppure ad una SIM esperta. Inoltre, è necessario avere un patrimonio da poter mettere a rischio, nel caso il titolo subisse perdite importanti e improvvise.

Il trading online invece è uno strumento che prima di tutto si presenta come più accessibile a coloro che hanno intenzione di fare degli investimenti senza sborsare una somma troppo alta. Nel settore del trading, infatti, non c’è bisogno di acquistare direttamente le azioni;  si possono ottenere dei guadagni, come abbiamo visto, tramite la speculazione sul titolo e sul suo andamento che esso sia al ribasso sia in rialzo.

Allora perché optare per il trading online e non per l’acquisto delle azioni in banca? Semplice ci sono alcuni vantaggi specifici come:

  • Accesso all’investimento con somme fino a un massimo di 200 euro
  • La possibilità di provare la propria strategia di investimento attraverso Conto Demo
  • Sistemi di Social Trading per seguire gli investimenti dei trader esperti
  • Possibilità di investire non solo sulle azioni Uber, ma su tanti asset differenti tra loro

A differenza che con l’acquisto in Banca, dove a meno che non si abbiano molti soldi da investire, non è possibile agire su più asset e con la compravendita di azioni su mercati differenti. L’investimento con il trading online è meno oneroso e più semplice da diversificare, puntando su diverse soluzioni di guadagno non soffermandosi solo alle azioni di un’unica azienda.

Andamento Azioni Uber 2020

andamento azioni uber 2020

Uber è una società che presenta alti e bassi, come è normale per le aziende che sono quotate sugli indici di borsa statunitensi, e che possono cambiare a seconda delle strategie e dei guadagni trimestrali e annuali dell’azienda. Ma quali sono i punti di forza di Uber in borsa per il 2020?

La società Uber permette di gestire al meglio il personale, i conducenti e il funzionamento della sua azienda grazie ad un sistema che si basa completamente sul car sharing, senza dunque i vincoli che altre imprese che operano nello stesso settore.

Questo è uno dei principali punti di forza di Uber sul mercato. Per quanto riguarda il modello economico di Uber, si trova un vantaggio specifico ossia il suo fornire un servizio unico. Infine, bisogna tener conto anche la strategia di diversificazione del marchio delle attività del gruppo. Dopo aver creato Uber Eats, per la consegna pasti a domicilio, presto l’azienda potrebbe basarsi su altri servizi.

Per quanto riguarda l’andamento delle azioni Uber nel corso dell’ultimo periodo è necessario specificare come nel periodo del Covid-19 l’azienda, dal punto di vista del car sharing abbia visto una discesa improvvisa in borsa. A livello borsistico il valore delle azioni ha avuto un vero e proprio crollo il 18 marzo 2020.

In questo periodo incerto, le azioni sono giunte ad un minimo di valore pari a 18 dollari.

Fortunatamente con il lieve ritorno alla normalità, anche le azioni hanno visto un incremento del valore, ritornando ai valori medi dei 31 dollari circa all’anno. Per il resto del 2020 Uber dovrebbe mantenere il prezzo ad azione del titolo in linea con i valori odierni.

La Concorrenza delle Azioni Uber

competitors Uber

Infine, per tutti coloro che vogliono investire sulle azioni Uber è consigliabile tenere d’occhio anche la concorrenza nel settore. Infatti, sebbene il gruppo sia stato un pioniere del settore, molte altre aziende di sono riversate in questo nuovo mercato.

Tra i principali concorrenti che ci sono sul mercato, da controllare prima di investire su Uber troviamo: Le Cab, Taxify e Chauffer Privé. Ci sono anche altri concorrenti da dover prendere in considerazione negli altri continenti e sulle varie aree geografiche, come in Asia e in Russia.

In particolare, è necessario mettere in conto la concorrenza ad Uber del gigante di Internet Yandex, che è leader del settore. Didi Xuching è in Asia, infatti, uno dei leader del settore auto con conducente.

Come puoi vedere realizzare uno studio sulla concorrenza è un punto necessario se si desidera sviluppare una strategia d’investimento buona su questo valore dal momento in cui questi concorrenti cercano di conquistare delle quote di mercato che permettono di espandere i propri servizi in campo finanziario.

COMPRA QUI LE AZIONI UBER COMPRA QUI LE AZIONI UBER

Relevant news