Azioni Unicredit, Azioni Intesa SanPaolo e Azioni Mediobanca: Quali sono le Migliori sul Mercato?

quali sono le migliori azioni bancarie italiane

Quali sono le migliori azioni bancarie sulle quali scegliere in Italia? Sono meglio le azioni Unicredit, azioni Intesa SanPaolo oppure le azioni Mediobanca?

La scelta tra questi titoli azionari può essere al quanto complesso, ma analizzando i vari titoli è possibile verificare quali sono quelle più convenienti. Scopriamo dunque insieme le migliori azioni sul mercato tra Unicredit, Intesa San Paolo e Mediobanca e come acquistarle in sicurezza su piattaforme legali.

Titolo Mediobanca: Quotazione, Analisi e Andamento

Azioni Mediobanca

Mediobanca è un istituto attivo nel settore del credito a medio e lungo termine nella banca d’investimento e nella banca d’affari. Mentre attraverso diverse partecipate in opera nei settori del leasing e del factoring nel settore del credito al consumo, nell’intermediazione nel settore mobiliare e nel campo del private banking.

Nel Corporate e nel Private Banking, Mediobanca permette di offrire dei finanziamenti sia in modo diretto sia mediante le sue controllate. Mediobanca è leader in Italia nel settore dell’Investment Banking, con delle filiali a Francoforte, Città del Messico, Londra, Instabul, Londra, Mosca, Parigi e New York. La società opera anche nel campo del Consumer Banking e del Retail mediante CheBanca e Compass.

Le azioni Mediobanca sono quotate sul Mercato telematico azionario sulla Borsa Italiana. Il titolo è integrato anche nell’indice borsistico FTSE MIB.

Nel corso degli ultimi 10 anni, Mediobanca ha visto un andamento lineare con alti e bassi normali per la borsa, fino al 2012, quando le azioni hanno subito un forte crollo. Dopo questo colpo d’arresto però MedioBanca è riuscita ad inseguire e intraprendere una progressione rialzista che può essere osservata anche in questi ultimi tempi.

Ma come vanno le azioni Mediobanca nel corso del 2020? Vediamolo insieme.

ANDAMENTO LIVEANDAMENTO LIVE

Azioni Mediobanca: andamento e valore nel 2020

Le azioni Mediobanca si presentano tra i titoli del settore bancario più interessanti sul mercato italiano. Nei primi mesi dell’anno a partire dal 19 febbraio sino ad oggi, le valutazioni da parte del titolo di Piazzetta Cuccia ha segnato un calo da 9,75 fino a 5,19 euro.

Questo è stato un periodo difficile per le banche, e anche Mediobanca è stata investita da questo periodo difficile. Nel secondo trimestre del 2020 si vede un calo dell’utile netto dell’Istituto da 176 fino a 85 milioni d’euro. La flessione causata dall’aumento della svalutazione e incremento dalle rettifiche nel campo del credito.

In aumento, nell’ultimo periodo gli interessi e le commissioni. Le performance anche nel corso degli ultimi giorni sono state poco felici con una variazione negativa allo 0,33% rispetto alla precedente seduta. Ciononostante, il titolo è comunque supportato da degli elementi che provengono da un mercato specifico più che dalle notizie che sono legate alla società.

Tecnicamente, anche se ci sono state alcune giornate negative, Mediobanca è in fase di rafforzamento con un’area di resistenza verso i 6,85 euro, mentre il supporto s’intravede verso i 6,494. A livello operativo è previsto un proseguimento della seduta con una resistenza prevista verso i 7,206.

Analisi del Rischio del Titolo Mediobanca

Lo scostamento dei prezzi della banca d’Affari Italiana e dalla media dei valori che si sono registrati nel corso dell’ultimo periodo è stato confermato dalla volatilità giornaliera pari ad un valore di 2,953, sintomatica di un investimento diretto ad alto rischio.

Quindi idoneo per lo più per coloro che stanno pensando di ottenere dei guadagni elevati a fronte della registrazione di perdite pesanti. In questo contesto si consiglia un’operatività di breve periodo alla luce del decremento dei volumi giornalieri.

Vantaggi e Punti di Forza delle Azioni Mediobanca

Le azioni Mediobanca sono quelle quotate sul MOT della Borsa Italiana con delle potenzialità al quanto forti. Nonostante vi siano state delle fasi alterne nel corso degli anni, con fasi di ribasso di tipo moderato, le previsioni del titolo continuano a mantenersi rialziste nel medio termine.

Se osserviamo i dati di bilancio, possiamo notare come i ricavi abbiano toccato una cifra pari a 2050 miliardi d’euro. L’utile d’esercizio invece è stato in crescita raggiungendo una quota pari a 605 miliardi di euro.

Il punto di forza delle azioni Mediobanca è innanzi tutto la possibilità di investire nel settore bancario, che nonostante alti e bassi si presenta comunque tra i più redditizi.

Non solo, nel tempo Mediobanca ha dimostrato di sapersi rialzare anche da momenti difficili in borsa, diversificando anche i suoi interessi e la sua offerta finanziaria. I detentori delle azioni Mediobanca inoltre, se operano come cassettisti possono fare affidamento sulle distribuzioni di dividendi annui, che in genere si presentano sui 0,25/0,30 euro ad azione.

COMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCACOMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCA

Titolo Intesa Sanpaolo: Andamento, Valore e Dividendi

Azioni Intesa SanPaolo

L’andamento del titolo di Intesa Sanpaolo, come quelli di tutti i gruppi bancari sono molto condizionati dalle normative e dagli eventi che coinvolgono il settore bancario. L’andamento del gruppo Intesa Sanpaolo come quello di altri istituti bancari è condizionato da alcune normative ed eventi che coinvolgono il settore.

Ma nel corso degli anni, l’andamento dei dividendi del gruppo di Intesa SanPaolo, a partire dal 2012 ha registrato una crescita costante nel corso degli anni. Dal 2012 fino al 2015 le quotazioni sono passate dal valore di 1 euro fino ai 3,5 euro, con dei dividendi tra lo 0,05 fino allo 0,15 euro ad azione.

Il trend nel corso dell’ultimo periodo ha visto una chiusura del primo trimestre per un utile netto in rialzo pari al 10% rispetto al corso del primo trimestre del 2019. I ricavi trimestrali hanno registrato un aumento che è stato sostenuto anche dal segmento previsto dal trading.

Le buone notizie nel campo degli investimenti non sono limitate alla chiusura positiva del trimestre. Come è stato evidenziato dagli analisti della Morningstar, è stato annunciato anche che è loro intenzione procedere ad una distribuzione del 75% degli utili nel corso del 2020, e il 70% di quelli previsti dal 2021.

ANDAMENTO LIVEANDAMENTO LIVE

Vantaggi e Punti Forti delle Azioni Intesa SanPaolo

Le azioni Intesa San Paolo presentano delle potenzialità per gli investitori che vogliono investire in borsa nel settore bancario. Questo gruppo come principale punto di forza ha la sua grande estensione sul livello nazionale, con la gestione di ben 5600 agenzie in tutto il paese.

Questo si posiziona come leader sia in termini di capitalizzazione sia di succursali presenti in Italia. Il gruppo bancario propone innumerevoli prodotti finanziari e bancari rivolti sia alle aziende sia ai privati. In questo modo riesce a conservare la sua clientela e rispondere in modo idoneo alle sue esigenze.

Per quanto riguarda i punti di forza del gruppo Intesa San Paolo troviamo anche la sua presenza non solo in Italia ma anche in Europa e nel resto del mondo. Il gruppo Intesa è in testa a 1700 agenzie in tutto il mondo, e si presenta in qualità di leader nel campo dei servizi finanziari e del credito in Italia.

Gli azionisti e gli investitori sono molto attratti da questa banca, in quanto rispetto ai suoi concorrenti diretti si presenta con una maggiore forza sul mercato bancario.

COMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCACOMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCA

Azioni Unicredit: Quotazione e Valore

Azioni Unicredit

Unicredit è un titolo quotato in borsa a Milano che fa parte del calcolo da parte dell’indice FTSE MIB. La società è tra i primi gruppi nel campo del credito Italia ed europeo.

Unicredit ha sede a Milano ed è la prima per patrimonio e fatturato gestito e conta un totale di 26 milioni di clienti e ben 89 mila dipendenti in 32 paesi differenti. Al momento, la capitalizzazione è pari a 19,26 miliardi di euro mentre le azioni che prevedono un andamento altalenante al momento hanno un valore di circa 8,42 ad azione.

ANDAMENTO LIVEANDAMENTO LIVE

Analisi del Titolo Unicredit

Il titolo Unicredit nel corso dell’ultimo periodo prevede un quadro tecnico di breve periodo che presenta una curva al rialzo con un target di prezzo che si attesta sugli 8,623. Il Rischio di discesa del titolo potrebbe portare il suo valore a 8,167 euro ad azione. Questa però non pregiudicherà la salute ottimale del trend corrente, che rappresenta una correzione di tipo temporaneo.

Le attese sono per estensione della trendline di tipo rialzista su una quota pari a 9,08 euro ad azione. L’analisi del rischio del titolo Unicredit si presenta al quanto elevata e conferma uno scostamento elevato esistente tra i prezzi che si sono stabiliti nel corso dell’ultimo periodo. I volumi giornalieri dell’ultimo periodo si presentano sottotono verso i 15.321.901 inferiore alla media dei volumi di un mese fa pari a 28.590.243.

Vantaggi delle Azioni Unicredit

Le azioni Unicredit per gli investitori sono allettanti, specie quando si programma una strategia d’investimento basata sul lungo periodo e non su azioni brevi di compravendita delle azioni. Unicredit è una società che offre delle buone opportunità principalmente per coloro che scelgono di operare come cassettisti. Il gruppo Unicredit gode di un posizionamento al quanto vantaggioso nel settore bancario.

Questo istituto bancario è tra i più grandi in Italia e beneficia di un buon posizionamento anche nel resto d’Europa. Non solo, il gruppo bancario fa parte dei leader nel settore dell’industria europea nel campo dei servizi finanziari. Infine, tra i vantaggi delle azioni Unicredit per gli investitori c’è la situazione finanziaria solida del gruppo.

COMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCACOMPRA QUI LE AZIONI MEDIOBANCA

Azioni Unicredit, Mediobanca e Intesa SanPaolo: dove Comprarle e Come Investire su di loro?

Le azioni bancarie rappresentano spesso una buona tipologia di investimento. La scelta tra questi gruppi azionari se si vuole investire in una sola banca può essere difficile dato che tutte e tre godono di buona solidità finanziaria. Non solo, tutte e tre continuano a mantenersi tra i gruppi finanziari più interessanti sul panorama italiano ed europeo. Ma dove comprare e come investire sulle azioni Mediobanca, Intesa San Paolo e Unicredit?

Si può scegliere di comprare e investire sulle azioni Unicredit, sulle azioni Mediobanca e sulle azioni Intesa SanPaolo in due modi principali:

  1. attraverso l’acquisto diretto di un pacchetto azionario;
  2. operando sulle piattaforme di trading online.

Per l’acquisto diretto delle azioni sulla Borsa di Milano è necessario avvalersi di una SIM o di una Banca, che presenti un consulente finanziario che può operare sul mercato e fare azioni di compravendita. Per l’acquisto diretto delle azioni è necessario però considerare alcuni dettagli ossia: bisogna investire un migliaio di euro, i guadagni non sono sicuri e per ottenerli ci vuole del tempo, non è possibile sfruttare strumenti come la leva finanziaria.

Oltre che acquistare le azioni Unicredit, Mediobanca e Intesa San Paolo in banca è possibile anche scegliere di operare su di esse mediante il trading online.

Quali sono i Migliori Broker per Comprare Azioni?

Tra le piattaforme di trading online che permettono di comprare e investire sulle azioni bancarie troviamo: eToro (leggi qui la recensione eToro) e AvaTrade (leggi qui la recensione AvaTrade).

Entrambe i broker sono autorizzati CONSOB e sicuri per gli investitori anche meno esperti. Sia eToro sia AvaTrade permettono a chi vuole fare delle operazioni sui titoli bancari di accedere all’investimento con una somma esigua. Per l’apertura di un portafoglio, infatti, ci vuole al massimo una cifra pari a 100 euro.

Oltre a bassi costi d’investimento, bisogna sapere che il trading sui titoli bancari, non prevede l’acquisto delle azioni. Ma è mediante i CDF, ossia l’apertura di posizioni short o long sul valore delle azioni nel corso della giornata o della settimana che si possono trarre dei profitti immediati. Con questo sistema è possibile guadagnare speculando sul valore delle azioni Mediobanca, Intesa SanPaolo o Unicredit, ottenendo profitti sia che queste presentino un trend al rialzo sia al ribasso.

Operare mediante il trading online è vantaggioso per chi vuole investire velocemente e senza recarsi in banca, e per coloro che desiderano ottenere guadagni in tempi brevi senza attendere gli eventuali rendimenti. Inoltre, a differenza dell’acquisto diretto delle azioni in banca, il trading online non prevede commissioni e permette di distaccarsi dall’investimento in qualunque momento, senza il rischio di perdere fondi monetari importanti.

In ogni caso, che si scelga di operare sulle azioni bancarie con una strategia mirata al lungo periodo o sul breve termine (sulle migliori piattaforme trading), le azioni Intesa SanPaolo, Unicredit e Mediobanca spiccano sicuramente tra i titoli migliori del loro settore in Italia.

Relevant news