PostFinance: Aprire un Conto in Svizzera

postfinance

PostFinance corrisponde all’unità deputata alla cura della Posta Svizzera relativamente all’area finanziaria. Essa viene considerata dalla banca nazionale svizzera come una banca di rilevanza sistemica, essendo al primo posto tra i servizi che si occupano di pagamenti retail. L’apertura di un conto PostFinance all’interno del territorio svizzero è davvero molto semplice e molto conveniente, soprattutto per chi è residente in Svizzera. Chi non risiede all’interno del territorio svizzero, invece, si vede imposte commissioni ben più onerose.

In tal senso, un’alternativa valida potrebbe sicuramente corrispondere a Wise. Le banche tradizionali, infatti, non riescono a controllare i costi relativi ai trasferimenti internazionali e ciò avviene in quanto, ad essere presenti, sono maggiorazioni consistenti su tasso di cambio e spese di terzi.

Spese che, nella maggior parte dei casi, non possono essere quantificate anticipatamente. Il conto Wise offre, invece, un servizio estremamente trasparente e molto economico, il quale offre agli utenti la possibilità di prendere visione, anticipatamente, delle commissioni di trasferimento e converte il denaro applicando il tasso di cambio reale, senza che vengano applicate maggiorazioni.

SCOPRI DI PIÙSCOPRI DI PIÙ

Aprire un Conto PostFinance

Aprire un conto PostFinance, recandosi in Svizzera, è davvero molto semplice. Più difficile è, invece, richiederne l’apertura nel momento in cui ci si trovi all’estero.

Per aprire un conto PostFinance online sarà, quindi, sufficiente recarsi sul sull’apposito sito PostFinance.ch, selezionare l’icona “Conti” dopo aver cliccato su “I nostri prodotti”, cliccare sul tipo di conto corrente che si vuole aprire, quindi su “Aprire ora” e seguire tutti i passaggi inserendo le informazioni richieste all’interno degli appositi campi. Infine, l’utente dovrà procedere all’identificazione tramite computer, la quale è consentita esclusivamente nel caso in cui si sia residenti in svizzera. In alternativa, sarà possibile aprire un conto PostFinance tramite smartphone.

Per farlo, sarà sufficiente procedere al download dell’app Apertura conto PostFinance, disponibile sia per dispositivi dotati di sistema Android che per dispositivi dotati di sistema Android. Bisognerà, quindi, seguire tutti i passaggi, inserendo le informazioni necessarie all’interno dei campi richiesti e procedere all’identificazione tramite videochat direttamente sullo smartphone. Infine, sarà possibile procedere all’apertura di un conto PostFinance tramite ufficio postale o recandosi direttamente all’interno di una filiale.

Bisognerà, quindi, individuare la filiale o l’ufficio postale in questione, prendere appuntamento con un consulente e recarsi all’ufficio nel giorno prestabilito, muniti di un valido documento d’identità. Se, invece, si vive all’estero, per aprire un conto PostFinance, sarà necessario contattare la propria banca attraverso gli appositi recapiti presenti all’interno del sito web, dunque parlare con un consulente e accordarsi con quest’ultimo relativamente all’invio della documentazione necessaria tramite posta.

Le Tipologie di Conti PostFinance

Sono diverse le tipologie di conti offerte da Post Finance, ognuna delle quali è utile a soddisfare una determinata esigenza. Tra di essi, troviamo:

  • il conto privato in franchi svizzeri (CHF), utilizzato dai dipendenti per ricevere l’accredito del salario sul proprio conto corrente;
  • il conto privato in EUR, utile alla gestione dei pagamenti in moneta europea;
  • il conto privato in valuta estera, utile alla gestione di pagamenti internazionali in 8 valute;
  • il conto di risparmio, tramite il quale sarà possibile mettere da parte il denaro ad un tasso di interesse corrispondente allo 0,025%;
  • l’e-conto di risparmio e i conti per giovani, ovvero conti a condizioni agevolate.

Come accennato in precedenza, aprire un conto PostFinance può essere molto conveniente per chi risiede in Svizzera. I costi di un conto privato corrispondono, infatti, a 5 CHF al mese e la gestione del conto avviene in maniera gratuita nel momento in cui sia presente un patrimonio corrispondente o maggiore di 25.000 CHF. Nonostante tali benefici, alcune condizioni applicate da parte della banca, rendono l’apertura di un conto privato molto meno conveniente per gli utenti.

I clienti che non risiedono in Svizzera o in Liechtenstein, infatti, dovranno pagare un supplemento pari a 25 CHF, per ogni conto privato e avranno un limite annuo per i pagamenti contanti pari a 50.000 CHF. I clienti domiciliati in Italia, Francia e Grecia, invece, avranno un limite mensile per il prelievo di contanti pari a 25.000 CHF. Per tali motivi, PostFinance non risulta poi così conveniente per una determinata categoria di clienti.

Relevant news