Wibida Conto Deposito | Quali Sono i Costi e i Rendimenti?

Wibida Conto Deposito

Widiba è una banca online appartenente al gruppo MPS (della quale abbiamo già esplorato la relativa carta prepagata), che nasce nel 2014 e in questi anni sviluppa una rete che comprende più di 350.000 clienti e 500.000 consulenti finanziari presenti su tutto il territorio italiano.

Widiba offre servizi che spaziano a 360° tra banking, trading e investimenti, tra i quali è compreso anche il conto deposito, da affiancare al conto corrente classico come strumento per la gestione dei risparmi.

Questo conto deposito offerto da Widiba permette di accantonare delle somme e ottenere degli interessi da esse, sia attraverso una linea libera che una vincolata, e in questo articolo andremo ad analizzare nel dettaglio questo servizio, analizzandone sia i costi che il rendimento.

Conto Deposito Widiba: I Costi

Il conto deposito Widiba è un servizio già incluso quando si decide di aprire un conto corrente con questa banca online, e agisce come un conto in cui accantonare i propri risparmi senza presentare costi aggiuntivi a quelli già previsti per il conto corrente.

Va però segnalato che i trasferimenti da e verso il conto deposito sono gratuite solo se avvengono tramite app o tramite il servizio di home banking, mentre se vengono effettuate tramite phone banking hanno un costo di 2€ ciascuna.

Una volta che si apre il conto corrente Widiba, si può subito cominciare ad utilizzare il conto deposito in due modi: a linea libera o a linea vincolata.

La linea libera prevede di accantonare degli importi che rimangono comunque disponibili per effettuare delle operazioni dal conto corrente, mentre con la linea vincolata le somme depositate vengono appunto vincolate per un certo periodo di tempo, con la possibilità di uno svincolo anticipato in cambio di interessi, e in questo caso l’importo minimo vincolabile è di 1000€.

Riepilogo delle Spese sul Conto Deposito Wibida

Ricapitolando, l’apertura e la chiusura sia del conto Widiba che del vincolo delle somme nel conto deposito sono gratuite, così come sono gratuiti i trasferimenti da e verso il conto se effettuati con l’home banking, ma hanno un costo di 2€ a operazione se vengono effettuati tramite phone banking.

Per quanto riguarda la gestione del conto corrente Widiba, il costo dipende dal pacchetto che si sceglie: in particolare sono disponibili un pacchetto standard dal costo di 9€ a trimestre, oppure un pacchetto pro che comprende anche una carta di credito al costo di 24€ a trimestre.

Le ultime spese da segnalare sono la ritenuta fiscale del 26% sugli interessi e l’imposta di bollo, che ammonta al 0,20% nel caso in cui la giacenza annua superi i 5000€.

SCOPRI UN CONTO DEPOSITO AL 3%SCOPRI UN CONTO DEPOSITO AL 3%

Gli Interessi del Conto Deposito di Widiba

apertura conto debosito Wibida

A differenza del più famoso Freedom24, attualmente gli interessi sono disponibili solo per chi sceglie il pacchetto pro per il proprio conto corrente Widiba, che prevede anche una carta di credito per un costo di 24€ ogni tre mesi.

Ai clienti che scelgono questo tipo di conto corrente e conto deposito viene riconosciuto lo 0,1% dei depositi non vincolati, mentre i depositi vincolati vengono sempre remunerati, con percentuali diverse a seconda del periodo di tempo del vincolo.

Nello specifico, per somme vincolate per 3 mesi viene riconosciuto un tasso di interesse annuo lordo dello 0,25%, per un vincolo di 6 mesi il tasso di interesse è dello 0,40%, per 12 mesi è dello 0,50% e per 18 mesi il tasso annuo lordo è dello 0,60%.

Come abbiamo già detto in precedenza, il cliente può sempre svincolare anticipatamente le somme, e sulle somme svincolate viene riconosciuto il tasso corrispondente ai depositi non vincolati per l’intera durata dell’investimento, e gli interessi vengono liquidati alla scadenza del vincolo secondo un calcolo che avviene secondo il metodo dell’anno civile, ovvero dei 365 giorni.

Inoltre, sul sito web di Widiba è presente un pratico calcolatore che permette di sapere in anticipo l’importo degli interessi netti in base alla somma depositata sul proprio conto.

Vantaggi e Svantaggi del Conto Deposito Widiba

Uno dei principali vantaggi del conto deposito offerto da Widiba è quello che, come accade anche per altri conti di questo tipo, le somme depositate sono tutelate dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che fa in modo di avere una garanzia di copertura fino ad un massimo di 100.000€.

Inoltre, è molto comodo che questo conto deposito sia direttamente offerto insieme al conto corrente di Widiba, senza la necessità quindi di associarvi un conto corrente appartenente ad un altro istituto bancario, come invece accade per altri conti deposito concorrenti a Widiba.

Va però considerato che i rendimenti delle somme vincolate non sono così alti, anche perché non va dimenticato che ad essi vanno applicate le trattenute dell’imposta di bollo e della ritenuta fiscale. Una volta detratte queste spese, dunque, i tassi di interesse proposti da Widiba non sembrano così competitivi, specialmente per quanto riguarda i tempi di vincolo più brevi.

SCOPRI UN CONTO DEPOSITO AL 3%SCOPRI UN CONTO DEPOSITO AL 3%

Relevant news